Ancora conferme per Nintendo Switch Mini, la versione economica in uscita in autunno?

Il report di Nikkei dà per certo l'annuncio di una revisione più piccola ed economica dell'ultima console della grande N. La vedremo all'E3 2019?

Il futuro di Nintendo potrebbe fare rima con Nintendo Switch Mini. O almeno quello prossimo, con il colosso di Kyoto pronto a lanciare sul mercato una revisione più piccola ed economica della sua ultima console, che già si era fatta distinguere per la sua peculiare natura ibrida. Switch permette infatti di giocare sia in portabilità che collegati al televisore di casa, puntando fortemente sul divertimento in movimento – e in compagnia! Da mesi, in ogni caso, si susseguono i rumor su nuove edizioni della piattaforma. Una, più potente, che andrebbe ad offrire risoluzione 4K e hardware più performante, e l’altra proprio quella pensata per sedurre i portafogli di tutti. Grazie ad un design più compatto, concepito soprattutto per giocare on-the-go.

Oggi, 18 aprile, arrivano nuove conferme sull’esistenza di Nintendo Switch Mini. E lo fanno dalle autorevoli pagine di Nikkei, che ha redatto un report sul modello slim della console dagli occhi a mandorla, data in uscita durante la stagione autunnale. Il celebre quotidiano giapponese comunica allora che la versione Lite di Nintendo Switch dovrebbe essere certamente destinata all’utilizzo in modalità handheld, ma a sorpresa sarà comunque collegabile alla TV tramite dock. Questo rumor va a stravolgere quelli passati: precedentemente si riteneva assai plausibile che un modello più economico della console fosse progettato per prendere il posto della famiglia 3DS, e dunque destinato al solo utilizzo in modalità portatile.

Dopo Nintendo Switch Mini, Nikkei si è sbottonata anche sullo sviluppo di un device di nuova generazione che cambierà l’hardware attualmente in commercio. I lavori dovrebbero iniziare dopo il lancio del modello più economico. Nessun dettaglio è stato però comunicato dalla testata, così come non è chiaro chi sia alla guida del progetto tra le mura di Nintendo. Sembra comunque che qualcosa stia effettivamente bollendo in pentola, con la grande N in procinto di sbottonarsi in merito forse dal palco dell’E3 2019. La grande kermesse videoludica è fissata da martedì 11 a giovedì 13 giugno… secondo voi assisteremo davvero all’annuncio di Nintendo Switch Mini? Scatenatevi nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.