Già aggiornamento beta 2 iOS 11.4.1: problemi batteria persistenti?

La nuova beta non prende ancora in considerazione i gravi problemi di autonomia, tocca aspettare

14
CONDIVISIONI

L’aggiornamento beta 2 iOS 11.4.1 è stato già rilasciato in queste ore. Nella tarda serata di ieri lunedì 18 giugno, ecco che Apple ha distribuito il secondo firmware sperimentale  della serie successiva a iOS 11.4: pacchetto chiacchieratissimo quest’ultimo, perché portatore di gravi problemi con la batteria degli iPhone. A Cupertino avranno dunque lavorato per migliorare l’autonomia soprattutto dei device più datati? Per il momento sembrerebbe proprio di no.

iOS 11.4.1 nella sua beta 2 non porta con se alcuna nuova funzione, né da changelog ufficiale apprendiamo alcun intervento decisivo sui consumi della batteria per melafonini vecchi e nuovi. Si tratterebbe senza ombra di dubbio di un pacchetto “intermedio”, non particolarmente significativo. La speranza è che nelle beta che verranno, al contrario, gli sviluppatori sappiano lavorare per ottimizzare il risparmio energetico dei device, rimediando al mal fatto con la release pubblica di iOS 11.4.

La beta 2 iOS 11.4.1 non sarà di certo l’ultima della serie per questo firmware. Come abitudine consolidata di Apple, ecco che i firmware speriementali  dovrebbero essere almeno 4 o 5 prima della release pubblica.  Più che logico dunque è che l’aggiornamento vero e proprio per tutti bisognerà attendere non prima del mese di luglio e molto probabilmente proprio questo pacchetto sarà l’ultimo della serie prima del tanto atteso iOS 12 già presentato in beta agli sviluppatori ma pronto per il pubblico in autunno.

Ad ogni modo, dopo la beta 2 iOS 11.4.1 insoddisfacente dal punto di vista dei problemi alla batteria che stanno colpendo tutti i melafonini aggiornati a iOS 11.4, la speranza è che gli sviluppatori si diano una mossa per colmare la grave anomalia  introdotta con l’ultimo firmware Apple. Abbiamo riportato qualche rimedio ufficioso per cercare di limitare i danni di un update che non da tregua alla carica dei dispositivi, con interventi specifici sulle impostazioni dei telefoni. Resta tuttavia fondamentale che aia la stessa Apple ad intervenire con celerità au un errore conclamato.

Segui gli aggiornamenti della sezione iOS 11 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.