Il duetto di Laura Pausini e Biagio Antonacci a Roma a sorpresa: video in Non vivo più senza te al PalaLottomatica

La cantante di Solarolo a sorpresa sul palco del PalaLottomatica di Roma.

763
CONDIVISIONI

Il duetto di Laura Pausini e Biagio Antonacci a Roma è stato sulle note del brano Non vivo più senza te. A sorpresa, Laura Pausini – tra il pubblico presente all’evento di Antonacci a Roma – è salita sul palco improvvisandosi corista ma è stata presto riconosciuta!

Nel corso della prima delle due tappe romane del Dediche e Manie Tour di Biagio Antonacci al PalaLottomatica, Laura Pausini è apparsa sul palco. Durante il concerto di mercoledì 23 maggio, l’artista di Solarolo ha voluto lasciare di stucco il suo collega e ha cantato e ballato sulle note del brano Non vivo più senza te.

Biagio Antonacci ha riconosciuto immediatamente la voce di Laura tra le sue coriste e si è avvicinato per salutarla ed abbracciarla. Lo ricordiamo: Biagio e Laura sono vecchi amici. Antonacci, inoltre, ha scritto per la Pausini alcuni di suoi brani più famosi da Tra te e il mare e Vivimi al più recente singolo Lato destro del cuore.

Biagio Antonacci sarà in concerto a Roma anche stasera, venerdì 25 maggio, per il secondo di due appuntamenti attesi al PalaLottomatica per la presentazione del nuovo album, Dediche e Manie, rilasciato con Sony Music.
L’ultimo degli eventi in programma per la tournée primaverile è atteso a Bologna.

Il 26 maggio, Antonacci chiuderà la sua tournée a Casalecchio di Reno (Bo), presso l’Unipol Arena.
Per la data di stasera a Roma sono ancora disponibili alcuni biglietti nei settori del parterre in piedi, della tribuna laterale e del terzo anello laterale. I prezzi degli ultimi biglietti in prevendita su TicketOne.it e nei punti fisici, variano dai 30 euro per un posto nel parterre all’interno del pacchetto For You ai 55 euro per un posto numerato nella tribuna laterale.

Il duetto di Laura Pausini e Biagio Antonacci, lo scorso 23 maggio al PalaLottomatica di Roma su Non vivo più senza te:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.