L’ultima puntata di Roxy Bar con una grande Elisa (video): il saluto di Laura Pausini, Nek, Vasco Rossi e gli altri al mitico Bar che chiude.

Elisa, Bobby Solo, Immanuel Casto e una sorpresa di Samuele Bersani chiudono il Roxy Bar con uno degli show più emozionanti di sempre.

110
CONDIVISIONI

Il Roxy Bar chiude con Elisa, gli emergenti di Fiat Music e tanti altri amici che hanno voluto essere presenti fisicamente e non. È l’ultimo atto dello show di Red Ronnie dalla sede storica del Centergross di Bologna, dal mitico padiglione 38bis. Il Bar musicale che ha cambiato il modo di vivere e ascoltare la musica si ferma qui. In puntata si avverte un filo di emozione, nelle voci dei tantissimi presenti, nei tecnici di sempre,  è dura accettare che questa sia l’ultima puntata del Roxy Bar, ma serpeggia in ognuno la certezza che da qualche altra parte il logo giallo luminoso firmato da Lodola, risalterà fuori.

Qualcuno ricorda un’atmosfera simile a conclusione di un altro importante ciclo, e in quella serata del 17 aprile 2001 c’era proprio una giovanissima Elisa a duettare con Morgan. Dopo 15 anni, questa nuova serata di commiato gli somiglia molto, una serie di coincidenze hanno fatto sì che Elisa fosse nuovamente qui a chiudere un ciclo.  Lei, la più straniera delle voci italiane, si ferma sul divano a ricordare gli inizi, ripercorre i suoi brani storici con la maestosa chitarra del suo Andrea,  e ci conduce sul suo potente e incantato veicolo vocale fino ai giorni nostri.

Elisa meravigliosamente unplugged, un regalo e un privilegio assoluto per i presenti ammutoliti. Alla chitarra c’è Andrea Rigonat, compagno nel lavoro e nella vita, che non si sottrae alle richieste del pubblico e insegue con destrezza ammirevole le note che sgorgano dalla compagna, fino a giungere ad un incredibile Labyrinth, il primo grande successo da Pipes & Flowers, un dedalo in cui ci perdiamo tutti per pochi indimenticabili minuti. Ci siamo, l’incantesimo si chiude, ecco il lungo abbraccio finale con Red Ronnie, amico della prima ora, non sembra un addio, ma solo un arrivederci.

Tra l’irriverenza di Immanuel Casto e i consigli di Fausto Mesolella s’inseriscono i talenti di Fiat Music, che contano ben due presenze da Optima Red Alert con i Nameless ed Ed Menichella. La competizione vede trionfare le Coraline, che si portano a casa un FIAT Talento in comodato d’uso per un anno e carico di strumenti musicali.

L’intera puntata trasuda come sempre di musica nota e nuova, nell’immutabile spirito del Roxy Bar. Gli amici si affrettano a inviare i loro messaggi d’affetto: da Nek a Laura Pausini, Giuliano dei Negramaro, Franco Simone, Gianni Morandi, Fiorella Mannoia, Raf, Biagio Antonacci, per arrivare a Enrico Ruggeri e Vasco Rossi, che condivide un video sulla propria pagina Facebook ottenendo numeri esplosivi. C’è chi sfida la nebbia, come Samuele Bersani che si precipita al Center Gross per un saluto, e c’è chi non è voluto mancare dal primo minuto, come Gianni Fantoni e Bobby Solo.

un caro saluto via Klippi.. a Red Ronnie che domani sera, con l’ultima puntata, chiude il suo storico Roxy Bar ..!!

Pubblicato da Vasco Rossi su Sabato 17 dicembre 2016

Se il Roxy Bar sia pronto a sbarcare su altri lidi è ancora presto per dirlo, ma quell’Imagine a tre chitarre nel finale, con Mesolella e Bobby Solo, sembra essere un ottimo auspicio.

11° e ultima puntata di RoxyBar!!
State con noi, perchè ci verranno a trovare: Elisa, Immanuel Casto con Romina Falconi,…

Pubblicato da Red Ronnie su Domenica 18 dicembre 2016

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.