Countdown uscita Nexus 6 confermato: domani 18 novembre al via vendite Flipkart

Prime conferme per il Nexus 6 da Flipkart. In Italia siamo sulla strada buona?

3
CONDIVISIONI

L’uscita del Nexus 6 è alle porte: nell’incessante toto data sull’inizio delle vendite del prossimo googlefonino, molti appuntamenti sono stati ipotizzati e tra questi quello di domani 18 novembre. A poche ore dallo scocare della mezzanotte, cosa possiamo dire di più?

Intanto una precisazione: a più riprese si è parlato dell’inizio delle vendite effettivo del Nexus 6 da canali diversi da quello ufficiale Google Play Store ma in ambito internazione e non in Italia. Il nostro paese con molte probabilità seguirà altri più fortunati nella prima distribuzione del googlefonino e gli ultimi indizi sembrano confermarlo.

Una catena di elettronica abbastanza nota come Flipkart.com ha appena lanciato il suo ultimo countdown. Il rivenditore sul suo profilo Facebook, solo un paio di ore fa, ha parlato di lancio imminente per poi linkare alla pagina prodotto legata al phablet di Mountain View. Qui campeggia un conto alla rovescia molto chiaro che segna un solo giorno al all’inizio delle vendite del Nexus 6. Peccato che non si faccia riferimento al prezzo finale, per nessuna delle due versioni dello smartphone.

L’inizio della commercializzazione de Nexus 6 seppur non riferito al nostro paese ci fa credere che tutto stia procedendo nel verso giusto. Visto che l’appuntamento del 18 novembre era il più blasonato delle ultime settimane, magari ora la diffusione del device potrà procedere senza ulteriori intoppi entro fine novembre o al massimo inzio dicembre anche attraverso il canale Google italiano.

Il prezzo del Nexus 6 di 649 euro per la versione da 16 GB  di 699 euro per quello da 32 GB, almeno in una prima fase, resterà pressappoco lo stesso, anche nei canali non ufficiali. Difficilmente i rivenditori riusciranno ad applicare sconti sostanziali per il googlefonino che pure fa parlare troppo di se per un costo raddoppiato rispetto al Nexus 5, seppure la sua dotazione hardware sia al top. Per assurdo, forse sarà meglio aspettare ben oltre l’inizio delle vendite, per godere del miglior rapporto qualità/prezzo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.