Tiziano Ferro in diretta Instagram

L’artista, tanto amato non solo in Italia, converserà con il giornalista musicale Gino Castaldo

E’ Tiziano Ferro l’ospite d’eccezione che chiude la ricca programmazione di InstaHub – Officina Pasolini a casa tua

L’artista, tanto amato non solo in Italia, converserà con il giornalista musicale e storica penna de la Repubblica, Gino Castaldo, in diretta sul profilo Instagram, martedì 30 giugno alle 18.00, del Laboratorio creativo di alta formazione HUB culturale della Regione Lazio. 

Tra i cantautori italiani di maggior prestigio internazionale, Tiziano Ferro si racconta amabilmente in una conversazione informale, toccando i momenti salienti di una carriera artistica ricca di successi e di riconoscimenti che lo hanno portato ad esibirsi in tutto il mondo. Al centro della imperdibile chiacchierata la sua recente produzione artistica ma anche l’attualità con la difficile quarantena vissuta in questa lunga fase di emergenza da Coronavirus. Il tour di Tiziano Ferro partirà ufficialmente il 6 giugno 2021 dallo Stadio G. Teghil di Lignano Sabbiadoro.

Distanti ma collegati. E’ con questo spirito che Officina Pasolini ha animato, a partire dall’8 aprile scorso, i giorni di quarantena e proposto le dirette social con tanti artisti del panorama contemporaneo.

Da Fiorella Mannoia, Luciana Littizzetto, Ivan Lins, Luísa Sobral, Luca Bottura, Paola Minaccioni, Federica Cacciola, con collegamenti e appuntamenti online con la canzone, la  comicità e la satira. Ma è stato anche un modo per continuare la programmazione delle attività formative di Officina Pasolini.  

Così Tosca, coordinatrice generale diOfficina Pasolini, scriveva in quei giorni: “L’attività di noi artisti è fatta per la collettività con spettacoli dal vivo che per esistere presuppongono la presenza di un pubblico. Questa finestra digitale di Officina Pasolini resta aperta temporaneamente fino alla fine dell’emergenza, perché presto torneremo a riempire di nuovo le nostre sale”.

L’Officina Pasolini è un laboratorio interdisciplinare delle Arti, con un comitato scientifico presieduto dall’attrice e regista Franca Valeri, di cui fanno parte artisti e autori illustri, tra i quali Glauco Mauri, Armando Pugliese, Franco Battiato.Le singole sezioni sono coordinate da Tosca per la canzone, da Massimo Venturiello per il Teatro, e da Simona Banchi per quella multimedialeVoluta e finanziata dalla Regione Laziosi conferma uno dei luoghi più all’avanguardia di Roma, la sede recuperata cinque anni fa, rappresenta un esempio interessante di rigenerazione urbana nell’ex zona del cineporto. 

Ideato e organizzato con lo spirito dell’Officina, dell’incontro e dell’interscambio di più forme espressive artistiche, si propone come un laboratorio di alta formazione in cui giovani che hanno già intrapreso percorsi nel mondo del teatro, della musica e del multimediale, possano ulteriormente apprendere e perfezionarsi professionalmente. Si legge nel sito: “La filosofia alla base dell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è quella che punta ad esaltare le singole specificità degli studenti evitando in questo modo la “formazione in serie”, che spesso caratterizza scuole, accademie, talent”.

Per collegarsi a InstaHub – OfficinaPasolini a casa tua

IG: @officinapasolini

Programmazione in continuo aggiornamento. Per aggiornamenti www.officinapasolini.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.