OM Logo

Diletta Capissi

Curiosa ed appassionata, lavoro per un mondo migliore

Curiosa e appassionata, lavora per un mondo migliore, nella diffusione dei valori di solidarietà sociale e di legalità. Si è laureata in Sociologia all’Università degli Studi di Napoli, Federico II.

E’ giornalista pubblicista, scrive su Il Mattino sui temi dei giovani, del Mezzogiorno e delle startup innovative; scrive di cultura e di teatro per il quotidiano “Il Dubbio”; scrive di attualità, di eventi culturali, di storie di talenti italiani all’estero, raccolte nella rubrica dal titolo “Cervelli fuggiti” su “OptiMagazine”. Nel 2010, ha ricevuto il premio Michele Tito di giornalismo, nell’ambito del “Sele d’oro Mezzogiorno”, per le interviste su il Mattino agli “Imprenditori del Sud”.

Collabora con Giffoni Innovation Hub per i progetti sulle startup in cultura digitale. Collabora con l’Università degli Studi di Napoli, Federico II di Napoli alla comunicazione del Job Day DEMI.

Diletta Capissi

Curiosa ed appassionata, lavoro per un mondo migliore

Curiosa e appassionata, lavora per un mondo migliore, nella diffusione dei valori di solidarietà sociale e di legalità. Si è laureata in Sociologia all’Università degli Studi di Napoli, Federico II.

E’ giornalista pubblicista, scrive su Il Mattino sui temi dei giovani, del Mezzogiorno e delle startup innovative; scrive di cultura e di teatro per il quotidiano “Il Dubbio”; scrive di attualità, di eventi culturali, di storie di talenti italiani all’estero, raccolte nella rubrica dal titolo “Cervelli fuggiti” su “OptiMagazine”. Nel 2010, ha ricevuto il premio Michele Tito di giornalismo, nell’ambito del “Sele d’oro Mezzogiorno”, per le interviste su il Mattino agli “Imprenditori del Sud”.

Collabora con Giffoni Innovation Hub per i progetti sulle startup in cultura digitale. Collabora con l’Università degli Studi di Napoli, Federico II di Napoli alla comunicazione del Job Day DEMI.

Hiromi
The piano Quintet
Pomiglianno Jazz Festival 22
Anfiteatro Romano di Avella

Al Pomigliano Jazz standing ovation per il concerto della pianista e compositrice Hiromi nell’anfiteatro romano di Avella

Da Avella, Boscoreale alla vetta del Vesuvio, Pomigliano Jazz ospita: Chucho Valdés e Paquito D'Rivera, Avishai Cohen cont Raiz, Enzo Avitabile con l’Orchestra Napoletana di Jazz al chitarrista norvegese Eivind Aarset, da Enrico Pieranunzi, Marco Zurzolo, Gigi De Rienzo, Francesco Nastro, Alessandro Tedesco, Valentina Ranalli, il trio Marziani-Napolitano-Del Pezzo, Claudio Romano, Franco Piccinno, il producer Marco De Falco