Tiziano Ferro e Tosca in Accetto Miracoli, un duetto magico a sorpresa (video)

Tiziano Ferro e Tosca duettano a sorpresa!

51
CONDIVISIONI

Tiziano Ferro e Tosca in Accetto Miracoli, un duetto magico disponibile a sorpresa su YouTube dalle ore 19.00 oggi.

Tiziano Ferro è stato ospite dell’ultima diretta Instagram realizzata da Officina Pasolini con Tosca e Gino Castaldo. Una breve intervista sui progetti presenti e futuri di Tiziano Ferro, uno sguardo al passato e poi qualche domanda sul tour negli stadi, posticipato al 2021 a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al lockdown.

All’arrivo di Tosca, i due hanno svelato una sorpresa per i fan: hanno duettato sulle note di Accetto Miracoli, uno dei singolo di Tiziano Ferro contenuti nell’album rilasciato a novembre.

Tosca ha raccontato di aver ascoltato molto Accetto Miracoli nel lockdown, mentre faceva il giro del palazzo per portare fuori il cane. Affascinata dalla versione in spagnolo, in duetto con Ana Guerra, Tosca temeva particolarmente la prova ma, una volta conosciuto il pezzo, le è entrato nel cuore.

“Ma quant’è bella sta canzone, Tiziano”, è la dichiarazione d’amore nei confronti di Accetto Miracoli.

“Ti ringrazio ma se non la canti come la canti tu non arriva”, è il complimento di Tiziano Ferro per lei.

“Non volevo neanche uscisse come singolo; è tutta emozione, quasi non capisci dove inizia e dove finisce”, racconta Tiziano, convinto dai suoi discografici e dal suo manager a rilasciare Accetto Miracoli come singolo.

Tu eri la persona giusta”, dice a Tosca, felice di aver potuto condividere con Tosca uno dei suoi pezzi più belli ed emozionanti.

Tiziano Ferro e Tosca in Accetto Miracoli:

Accetto Miracoli (testo)

Non mi toccare perché ti odio
non cancellarmi perché ho bisogno
di rimanerti in testa il tempo di sfatare il sogno
e riderò
finché non passa
e ti capisco
perché è la stessa
malinconia di quando tutto torna e niente resta

Cosa ti lascio di me? E di te io cosa prendo?
Prendo un tatuaggio
prendo quella sera
prendo questa lacrima
e cosa mi lasci di te?
E di come tu cosa prendi?
Scegli una canzone
scegli il mio silenzio
scelgo di non rivederti

Nasce dal colore di una rosa appassita un’altra vita
poche idee o sempre le stesse, prometto basta promesse
e ho cambiato e ho cambiato e anche fosse l’ultima fermata
lascio la mia vita molto meglio di come l’ho trovata

Fermo agli ostacoli
accetto miracoli

Andiamo altrove, ma torneremo
non ti ho mai avuto
ma tu nemmeno
non temi neanche di
io spero ti perdoni lui almeno
lo avevo già previsto
le conseguenze sono tue
ti avevo avvisato, per l’ultima volta
e con questa sono due

Nasce dal colore di una rosa appassita un’altra vita
poche idee o sempre le stesse, prometto basta promesse
e ho cambiato e ho cambiato e anche fosse l’ultima fermata
lascio la mia vita molto meglio di come l’ho trovata
di come l’hai lasciata
come l’hai lasciata

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.