Levante canta Sirene, il nuovo singolo che “parla di noi”

Levante annuncia il nuovo singolo dopo il disco d'oro conquistato con Magmamemoria

8
CONDIVISIONI

Levante canta Sirene e lo annuncia come erede di Tikibombom. Claudia Lagona è quindi pronta a tornare in pista dopo la lunga pausa seguita alla partecipazione al Festival di Sanremo, nella quale aveva stupito con il brano che poi ha rilasciato anche in versione piano e che ha inciso durante la quarantena.

Sirene è il titolo scelto per il nuovo singolo che sarà in rotazione dal 7 luglio, un singolo che “parla di noi” così come ha promesso nelle poche righe con le quali ha annunciato il ritorno in radio dopo molti mesi.

Purtroppo, non ci saranno eventi live legati al nome di Levante, che non se l’è sentita di tornare sul palco dopo il lockdown come invece hanno fatto molti dei suoi colleghi. I nuovi concerti non si terranno quindi in estate ma prossimamente, quando l’emergenza sarà finita.

L’artista è però scesa in campo a tutela dei lavoratori e di tutti quelli che lavorano con la musica. Levante è stata una delle protagoniste del flashmob che si è tenuto in Piazza Duomo e con il quale numerosi artisti hanno chiesto risposte per i lavoratori del comparto, che sono fermi ormai da molti mesi.

Nonostante lo stop ai concerti, il 2020 di Levante è stato all’insegna dei grandi risultati. Il debutto a Sanremo le ha consentito di conquistare una fetta di pubblico più ampia e il disco d’oro per Magmamemoria, il suo ultimo album pubblicato a ottobre, che ha suonato sul palco del Mediolanum Forum di Assago nella data del 23 novembre.

Magmamemoria è stato anche rilasciato in una versione estesa, quella nella quale ha incluso il brano di Sanremo, Tikibombom. La musica del disco avrebbe dovuto essere suonata durante il tour che era stato annunciato, ma l’emergenza sanitaria ancora in corso ha comportato un brusco slittamento degli eventi che hanno scombussolato l’intero calendario.

Vi ricordate?Ci siamo lasciati cantando “siamo il vento e non la bandiera”…Andavamo dentro al vento mentre in mano…

Pubblicato da Levante su Martedì 30 giugno 2020

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.