Giochi gratis su PS5, dopo FIFA 21 confermati altri upgrade

Non solo calcio sulla next gen di casa Sony, con nuovi videogiochi che arriveranno gratuitamente sul nuovo hardware

A margine della recente presentazione della console di prossima generazione di casa Sony, non sono mancati utenti che si sono domandati quali saranno i giochi gratis su PS5. Si può dire che la “cura” Fortnite, Apex Legends e Call of Duty Warzone (e Battle Royale via discorrendo) abbia risvegliato un appetito ben preciso nella community. Vale a dire quello per le produzioni che non richiedono esborso economico, ma che sono “supportabili” tramite le microtransazioni.

Immancabilmente anche la next gen vedrà la presenza di giochi gratis su PS5 (così come evidentemente anche su Xbox Series X). E tra questi non solo prodotti di natura “sparacchina”, ma anche videogame di primissimo piano. Ovviamente a patto di rispettare un parametro ben specifico.

Dopo FIFA 21 anche altri giochi gratis su PS5

Per avere a disposizione alcuni giochi gratis su PS5 bisognerà essere in possesso della copia (fisica o digitale) di quello stesso titolo in edizione PS4. Una “conditio sine qua non” da cui non si scappa. Ed è stato FIFA 21 a confermare, proprio in sede di presentazione del prossimo capitolo della serie, questa tipologia di supporto alla next gen.

È uno scenario però sempre in rapido e costante divenire, con numerosi produttori che guardano in questa stessa direzione. E la lista dei producer che si apprestano a seguire le orme di Electronic Arts si allarga a macchia d’olio. Comprendendo all’interno delle sue fila anche studi al lavoro su titoli di un certo richiamo.

È il caso di Marvel’s Avengers, che per la gioia degli appassionati di supereroi presenzierà anche su next gen. La versione potenziata sarà offerta in formato gratuito a tutti coloro che ne faranno propria una copia già su PS4. Storia analoga anche per Destiny 2, lo sparatutto in salsa Sci Fi di ungie, che di andare in pensione non ne ha la minima idea. Anzi, gioca al rilancio, con gli addetti ai lavori che confermano un prosieguo del supporto – e delle espansioni – fino al 2022.

Ci sarà quindi di che giocare su PS5, e senza la necessità di sborsare un centesimo in più rispetto a quanto non fatto già in precedenza.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.