I migliori album di Salmo da avere assolutamente

Scopri gli album di Salmo che non possono mancare nella tua collezione!

Nato a Olbia nel 1984 Salmo è uno degli esponenti più importanti nella scena del rap italiano, un artista unico da sempre legato al suo collettivo giovanile e caratterizzato da uno stile inconfondibile. Il rapper sardo è conosciuto per la tecnica, la forza narrativa e la potenza delle sue basi, in grado di offrire un mix esplosivo che mostra tutto il suo potenziale sul palco. La sua produzione musicale è davvero considerevole, per questo motivo abbiamo scelto di presentare tutti gli album di Salmo, affinché anche chi non lo conosce possa capire il perché della sua fama. 

Tutti gli album di Salmo da conoscere e ascoltare

La discografia di Salmo comprende 5 album studio, due dischi dal vivo e circa 10 singoli, oltre a tantissime partecipazioni e collaborazioni con i maggiori artisti del panorama rap e hip hop italiano. Ecco gli album di Salmo da avere assolutamente per conoscere questo rapper sardo di grande talento. 

The Island Chainsaw Massacre (2011)

Nel 2012 esce il primo album studio di Salmo, The Island Chainsaw Massacre, un lavoro che riuscirà a raggiungere un traguardo importante diventando disco d’oro. Il rapper sardo aveva iniziato l’attività molto prima, infatti calcava le scene già da 13 anni, partecipando a diversi progetti tra cui quelli con il collettivo Machete (mai abbandonato), oppure con il gruppo Skasico con il quale pubblica ben 3 album. Con il disco The Island Chainsaw Massacre Salmo propone le sonorità tipiche del rap anni novanta, mischiando anche un po’ di elettronica, hip hop e drum’n’bass.

All’interno si trovano 17 brani taglianti e ruvidi, con il flow inconfondibile di Salmo e beat realizzati dallo stesso artista partito da Olbia alla conquista della scena rap italiana. Il risultato è un album sperimentale che spazia tra vari generi, difficilmente etichettabile, il quale mostra appieno la versatilità di questo personaggio eclettico e spesso sorprendente.  Da segnalare i brani Rancho della Luna, in cui il rapper muove una serie di critiche all’Italia, L’Erba di Grace che funziona soprattutto live grazie a una base poderosa e La Prima Volta, un racconto appassionante da ascoltare con attenzione.

The Island Chainsaw Massacre
  • Audio CD – Audiobook
  • Blk Music (Publisher)

Death USB (2012)

Ad un anno esatto dall’uscita del primo disco solista Salmo pubblica Death USB, il secondo album studio dell’artista sardo ormai lanciato nella sua nuova carriera. Creato in una sola settimana finisce immediatamente in prima posizione su iTunes, un risultato niente male considerando che si trattava della settimana del Festival di Sanremo. Salmo deve confermare il precedente lavoro, con il quale è stato indicato come una delle rivelazioni più interessanti del rap italiano, obiettivo che centra in pieno con questo ottimo disco energico e di buona qualità.

Nell’album vengono inserite 10 tracce che mostrano un’atmosfera oscura, quasi dark, per un CD creato per Tanta Roba che si dimostra esplosivo ed evita il classico passo falso del secondo disco in cui cadono tantissimi artisti. In Demons to Diamonds il rapper dà il meglio di sé, con un beat entusiasmante perfetto per il flow di Salmo, mentre in Narcoleptic Verses emerge un tema ricorrente nei testi dell’artista, la paranoia della vita notturna che genera spesso confusione. Non male anche la strumentale Doomsday e la profonda Negative Youth

Death Usb
  • Audio CD – Audiobook
  • 07/10/2015 (Publication Date) - Sony Music (Publisher)

Midnite (2013)

Considerato uno dei migliori album di rap italiano di sempre, Midnite è il capolavoro di Salmo, un album che esce nel 2013 con una forza prorompente mostrando tutto il carisma di un artista che di strada ne ha già fatta veramente tanta. Il disco viene prodotto sempre dall’etichetta Tanta Roba Label, contiene 13 tracce e vale a Salmo il disco d’oro, posizionandosi al primo posto in classifica in Italia ad appena una settimana dall’uscita dell’album, segno del successo e della maturità di un grande rapper italiano.

Bisogna riconoscere che Salmo è riuscito a creare uno stile personalissimo, con le basi che richiamano il drum’n’bass offrendo un supporto adeguato alla potenza delle metriche del rapper sardo. Midnite è impegnativo, infatti la durata totale è quasi il doppio rispetto a quella dell’album precedente, con brani potentissimi come Rob Zombie e Russel Crowe. Tuttavia non mancano i momenti introspettivi, con le riflessive e intimistiche Faraway e soprattutto la delicata S.A.L.M.O., dove per un attimo l’energia lascia il posto alla calma. 

Midnite
  • Audio CD – Audiobook
  • 07/10/2015 (Publication Date) - Sony Music (Publisher)

S.A.L.M.O. Documentary (2014)

Nel 2014 Salmo decide di prendersi una pausa dalla produzione di nuovi dischi, lanciando sul mercato S.A.L.M.O. Documentary, un album dal vivo prodotto dall’etichetta Tanta Roba e proposto in CD audio e in formato digitale. Si tratta di un reportage del suo ultimo tour, un periodo in cui il rapper lavora tanto ed è impegnato in diversi progetti, tra cui la realizzazione del disco Machete Empire e l’attività della sua nuova agenzia Lebonwski. Inoltre l’album è l’ultimo ad essere pubblicato con Tanta Roba, infatti Salmo passerà presto alla major Sony Music. 

Il disco è incentrato su uno show tenutosi a Milano, in cui Salmo si presenta senza la sua solita strumentazione ma con i vecchi amici e colleghi del gruppo Skasico. Nella scaletta trovano spazio 13 brani di pura energia, con alcune delle tracce più rappresentative della produzione musicale del rapper italiano, tra cui Faraway e S.A.L.M.O. prese dall’ultimo album Midnite, ma anche pezzi ormai celebri come Death USB e in singolo Mussolleni. Quest’ultima è una musica in cui il rapper parla del fascismo, un tema complesso che viene abbordato con un approccio provocatorio in tipico Salmo. 

S.A.L.M.O Documentary
  • Audio CD – Audiobook
  • 06/24/2014 (Publication Date) - Sony Music (Publisher)

Hellvisback (2016)

Tra i migliori album di Salmo bisogna conoscere assolutamente Hellvisback, disco studio pubblicato nel 2016 come quarto lavoro ufficiale della carriera solista del rapper di Olbia. In questo caso l’artista si avvale dell’appoggio della major Sony Music, che affianca l’etichetta Machete Empire Records, riuscendo a conquistare un disco di platino. L’album viene proposto in formato digitale, in CD audio e persino in vinile, una scelta sempre più in voga in questi anni con i fan che sono ormai dei collezionisti.

In questo disco Salmo dimostra tutta la sua tecnica, collezionando basi impeccabile e una forza narrativa ineguagliabile, mentre viene meno il messaggio sociale per una deliberata scelta artistica. Nelle tracce dell’album il rapper cerca di trasformare alcune immagini della cultura pop e del cinema degli ultimi anni in musica, con tantissimi riferimenti agli Stati Uniti e al sogno americano. Da non sottovalutare brani come Mic Taser, 7 am, Io Sono Qui e l’inconsueta e pacata Black Widow

Hellvisback (CD Jewelbox)
  • SONY BMG ENT.
  • Audio CD – Audiobook

Playlist (2018)

L’ultimo album di Salmo in studio è Playlist del 2018, pubblicato l’anno seguente anche in versione live con due inediti. In questo disco il rapper collabora con diversi esponenti della scena rap italiana e non solo, tra cui Fabri Fibra in Stai Zitto, Nitro in Dispovery Channel, Sfera Ebbasta in Carbriolet, Coez con Sparare alla Luna e Nstasia in Il Cielo nella Stanza. Complessivamente l’album contiene 13 tracce, quasi tutte con la produzione dello stesso Salmo e il supporto di nomi importanti come 2nd Roof, Stabber e Low Kidd. 

Con Playlist si inizia subito con un brano polemico, 90MIN, in cui il rapper critica l’italiano medio lasciandosi accompagnare da un beat davvero energico ma non eccessivo. Il ritmo diventa veramente devastante invece in Ho Paura di Uscire, brano che insieme a PXM mostra il vero Salmo nella sua forma migliore. Non manca anche una traccia lenta che assomiglia quasi a una ballad ma in chiave rap, Lunedì, per un disco che è in grado di piacere anche a chi non è un fan del genere, portando l’artista sardo a un livello superiore. 

Playlist
  • Audio CD – Audiobook
  • 11/09/2018 (Publication Date) - Sony Music (Publisher)

Playlist Live (2019)

Il 6 dicembre 2019 arriva un regalo di Natale gradito per i fan del rapper sardo, Playlist Live, album dal vivo di Salmo acquistabile in formato digitale, CD audio e vinile. All’interno ci sono tutte le tracce dell’ultimo disco di Salmo più due brani inediti, Charles Manson (Buon Natale 2) e Salmo 23, due pezzi che non hanno certo lo spirito natalizio, oppure sarebbe meglio dire che lo propongono, ma in stile Salmo. Erano in molti a chiedere da tempo un’uscita in vinile, un modo per godere appieno della qualità artistica di uno dei migliori nomi del rap italiano.

Playlist Live è un concentrato di energia pura, infatti in versione live le tracce dell’ultimo disco sono ancora più potenti, a partire da 90MIN per proseguire con il duetto insieme a Fabri Fibra di Stai Zitto. Ovviamente sono in tanti a soffermarsi sul capolavoro Perdonami, in cui la splendida base realizzata da Tha Supreme consente a Salmo di mostrare tutta la qualità del suo flow e scagliarsi contro il trap peggiore. Diverse le collaborazioni in questo disco, soprattutto quelle nei due inediti che vedono la partecipazione di Nitro, Lazza, Dani Faiv e Strage, per un album di Salmo che non deve mancare all’interno della propria collezione. 

Playlist Live
  • Playlist live
  • Salmo

Machete Mixtape 4 (2019)

Sempre nel 2019 arriva un ritorno alle origini per questo CD di Salmo con il collettivo sardo, Machete Mixtape 4, proposto a 4 anni di distanza dall’ultima uscita del progetto mai abbandonato dal rapper di Olbia. Ovviamente non mancano anche le versioni in formato digitale e in vinile, ormai una scelta d’obbligo visto il successo degli ultimi LP dell’artista, entrambi acquistabili su Amazon a un prezzo davvero interessante. In questo disco sono presenti tutti i membri storici della crew sarda, con Nitro, Slait, Dani Faiv, Jack The Smoker e Hell Raton ad accompagnare Salmo.

In totale Machete Mixtape 4 propone 18 tracce basate sul dubstep e sulle rime taglienti del gruppo, ognuno con la sua personalità unica, ma in grado di offrire una sola voce quando si tratta di fare rap insieme. In particolare le basi sono veramente eccezionali, con alcuni momenti di freestyle che toccano livelli altissimi, tanta carne al fuoco e temi scottanti come non si vedeva da anni. Tra i brani più moderni ci sono Yoshi, Star Wars e Marylean, mentre tracce come Gang e Bud Spencer fanno emergere le radici musicali degli esponenti della crew di rapper. 

MIXTAPE 4
  • Audio CD – Audiobook
  • 07/05/2019 (Publication Date) - Sony Music (Publisher)

Tutta la musica di Salmo su Amazon Music e Unlimited

Se desideri ascoltare tutti gli album di Salmo in modo comodo e pratico, la soluzione migliore è senza dubbio un abbonamento ad Amazon Prime Music, il servizio di musica on demand più apprezzato dagli appassionati del rap italiano. All’interno del catalogo ci sono oltre 2 milioni di brani di ogni genere, senza pubblicità e con una qualità audio ottimale, per una piattaforma accessibile da pc, smartphone o tablet. Il prezzo è quello di Amazon Prime, infatti è incluso nell’abbonamento premium insieme a Prime Video, Prime Reading e Twitch Prime, con un costo di 3,99 euro al mese o di 36 euro l’anno.

Per chi vuole davvero tutta la grande musica rap senza eccezioni è disponibile invece Amazon Music Unlimited, il servizio esclusivo di Amazon con un catalogo da oltre 60 milioni di brani, compatibile con gli smart speaker Echo e l’assistente virtuale Alexa. Music Unlimited viene proposto ad un prezzo di 9,99 euro al mese o 99 euro l’anno, altrimenti è possibile sottoscrivere l’abbonamento per la famiglia con 6 account inclusi, ad un costo di 14,99 euro al mese oppure di 149 euro.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.