Grave lutto per Marco Masini, addio al padre Giancarlo

Morto il padre di Marco Masini, l'addio a Giancarlo nelle cappelle dell'Ofisa di Rifredi

1
CONDIVISIONI

Un lutto per Marco Masini e che si è consumato nei giorni scorsi ha colpito tutta la fan base dell’artista toscano che ha scelto la riservatezza più totale. Nei giorni scorsi è venuto a mancare il padre Giancarlo, le cui esequie si sono svolte presso le cappelle dell’Ofisa di Rifredi alla presenza di alcuni amici, come Leonardo Pieraccioni e Beppe Dati.

La notizia è stata confermata in diretta da Carlo Conti durante la trasmissione Top10, in cui ha espresso vicinanza all’amico Masini: “Siamo vicini a Masini in questo momento. Io lo so e anche Gigi D’Alessio lo sa”. Le voci che si sono rincorse nei giorni scorsi sono quindi ufficiali.

A intervenire su Twitter è anche La Fiorentina, che ha espresso la sua vicinanza all’artista e grande tifoso dei Viola: “Cordoglio e vicinanza al grande tifoso viola Marco Masini per la scomparsa del padre, la società si unisce al dolore della sua famiglia”.

Da parte di Marco Masini c’è stato invece il più stretto riserbo. Nei giorni scorsi, l’artista si era espresso sui suoi social con un post che sembrava rivolto all’attuale situazione post Coronavirus, con tutti gli strascichi del lockdown che ancora condizionano la vita quotidiana.

Sotto il profilo professionale, Marco Masini è fermo al rilascio della raccolta celebrativa dei primi 30 anni di carriera, nella quale ha inserito alcuni colleghi e con i quali ha reinterpretato i grandi classici di carriera. Il grande traguardo del trentennale doveva essere celebrato sul palco dell’Arena di Verona, evento che è stato rimandato a causa dell’emergenza sanitaria che non permette assembramenti.

Nelle ultime settimane, Marco Masini è tornato in radio con il singolo T’Innamorerai, in duetto con Francesco Renga. Nel 2020, Marco Masini ha partecipato al Festival di Sanremo 2020 con il brano Il Confronto, che ha inserito nella raccolta per l’anniversario insieme ad altri inediti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi: