Smartwatch Amazfit GTR: recensione, modelli e prezzi

Come regolarsi nella scelta più congeniale per le proprie esigenze

4
CONDIVISIONI

Tra i migliori indossabili sul mercato c’è senza dubbio lo smartwatch Amazfit GTR, azienda nata nel 2013 e oggi uno dei marchi di maggior successo nel settore dei wearable di fascia media. Questo dispositivo è uno sportwatch elegante, un device versatile con un ottimo rapporto qualità-prezzo, proposto in diverse versioni e configurazioni. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo: una recensione di Amazfit GTR completa per scoprire ogni segreto dello smartwatch di Huami.

Amazfit GTR: caratteristiche

L’indossabile Amazfit GTR è considerato uno dei migliori smartwatch Xiaomi in commercio, infatti sebbene Huami sia un brand indipendente, collabora da sempre con il marchio cinese. Questo dispositivo viene offerto ad un prezzo competitivo, con tantissime funzionalità interessanti. Da segnalare il display AMOLED di livello retina, i materiali di pregio per la cassa e le rifiniture, con una batteria potente, una connettività adeguata e numerose funzioni per lo sport.

Caratteristiche principali di Amazfit GTR

  • Cassa da 42 o 47 mm
  • Display AMOLED touchscreen
  • Schermo da 1,20 o 1,39 pollici
  • Cinturino in gomma e pelle
  • Quadrante in acciaio, titanio e alluminio
  • Batteria agli ioni di litio
  • Impermeabile fino a 5 ATM
  • Connettività Bluetooth 5.0
  • Localizzazione GPS + GLONASS
  • Cardiofrequenzimetro, giroscopio, accelerometro e pressione atmosferica

Design

I modelli Amazfit GTR sono caratterizzati da un design elegante, senza dubbio un netto passo in avanti rispetto ad altri indossabili del brand, come il Verge Lite o il nuovo Amazfit Bip S presentato al CES 2020 di Las Vegas. Ottime le finiture di questo wearable, con quadrante rotondo disponibile in acciaio, alluminio e titanio con opzioni per la cassa da 42 e 47 mm, mentre il cinturino è intercambiabile e realizzato in gomma e pelle. Da segnalare la versione speciale Amazfit GTR 42 mm Glitter, dove il quadrante ha una serie di Swarovski incastonati per un look veramente esclusivo.

Display

Uno dei punti di forza dello Xiaomi Amazfit GTR è ovviamente il bellissimo display AMOLED, con dimensione di 1,39 pollici nella versione da 47 mm e di 1,20 pollici nel modello con cassa da 42 mm. La risoluzione è adeguata, con un valore di 390×390 pixel per l’opzione più piccola e di 454×454 pixel per quella più grande. Nel complesso lo schermo è ben illuminato, c’è un sensore di luminosità per la configurazione personalizzata, la funzione touchscreen e un tasto per gestire le varie applicazioni.

Software e funzioni

Il sistema operativo dello Huami Amazfit GTR è un programma proprietario, un sistema piuttosto efficiente e compatibile con smartphone Android e iOS. La navigazione è veloce e intuitiva, infatti basta uno swipe verso destra o in basso per scoprire tutte le funzionalità dello smartwatch, come il contapassi, le calorie bruciate e il monitoraggio dei battiti cardiaci. Come indicato il tasto è programmabile, quindi si può usare per accedere in modo rapido ad alcune funzioni come le notifiche smart.

Per la sincronizzazione con lo smartphone è presente la connettività Bluetooth 5.0, lo standard più avanzato disponibile al momento, per un collegamento preciso e stabile. Buone anche le prestazioni hardware, con una memoria RAM da 16 MB e una ROM da 40 MB. In generale sono presenti tutte le funzioni principali necessarie in uno smartwatch di fascia media, con diverse opzioni tipiche di un orologio classico e altri sistemi propri degli activity tracker.

Comparto sportivo

L’Amazfit GTR è un indossabile sportivo oltre che un orologio smart elegante, infatti basta fare uno swipe verso il basso per accedere al menu principale con le funzionalità per gli allenamenti. Il dispositivo propone 12 programmi diversi, con modalità specifiche per la corsa, il ciclismo, l’alpinismo, lo sci e il sollevamento pesi, oltre alla novità delle funzioni specifiche per il nuoto libero e quello in vasca. All’interno è possibile impostare i propri obiettivi, monitorando vari parametri come la distanza percorsa e la pendenza.

Sensori

La dotazione di sensori è davvero completa, a partire dal sensore ottico biologico BioTrackerTM PPG per la frequenza cardiaca, caratteristica che rende questo wearable uno tra i migliori smartwatch con cardiofrequenzimetro di fascia media. Il device monitora anche la qualità del sonno, rileva la pressione atmosferica e l’altitudine. Inoltre è dotato dei moduli di geolocalizzazione GPS e GLONASS, i quali aiutano a fornire misurazioni più precise sulla distanza, il numero di passi realizzati e la posizione.

Gestione notifiche

Purtroppo non è possibile rispondere direttamente ai messaggi, tuttavia sull’Amazfit GTR troverai tutte le notifiche dello smartphone, come SMS, email e social. Le segnalazioni appaiono per qualche secondo sullo schermo, dopodiché vengono archiviate all’interno del dispositivo, quindi basta accedere al menu principale per visualizzare ogni notifica. È possibile rispondere alle telefonate o riattaccare, tuttavia manca il microfono quindi non è possibile parlare dal display.

Altre funzioni

L’Amazfit GTR propone molte funzionalità aggiuntive, sicuramente l’aspetto più importante di questo wearable Huami. In particolare è possibile regolare la luminosità del display, un’opzione davvero utile per adattare la configurazione all’ambiente interno o esterno. Allo stesso tempo si possono ricevere consigli utili per migliorare il riposo e la qualità del sonno, oppure per aumentare l’attività fisica durante la giornata con avvisi e promemoria per la vita sedentaria.

Ci sono anche gli avvisi per la temperatura, il cronometro, la funzione Trova il mio telefono per localizzare il cellulare e la possibilità di controllare la riproduzione della musica dallo smartphone. Con questo indossabile si possono anche consultare le informazioni sul meteo, con le previsioni fino a 7 giorni sempre a disposizione. Attraverso l’app Amazfit, presente all’interno di tutti i device del brand cinese, è possibile cambiare l’interfaccia grafica della schermata principale, scegliendo tra diversi layout.

Batteria

Questo smartwatch mette a disposizione una batteria agli ioni di litio piuttosto potente, infatti vanta un’autonomia elevata con una durata fino a 70 giorni in standby. L’Amazfit GTR è uno dei migliori indossabili per la batteria, con un ottimo rapporto peso/potenza, infatti anche in condizioni di utilizzo medio l’autonomia arriva fino a 30 giorni senza problemi. Naturalmente con il GPS attivo la durata diminuisce in maniera sensibile, ma garantisce comunque almeno 2 di giorni di funzionamento con una sola ricarica.

Impermeabilità

Proponendosi come uno sportwatch a tutti gli effetti, l’Amazfit GTR non poteva che essere impermeabile. Questo wearable dispone della certificazione IPX8, quindi è resistente all’acqua e sopporta anche le immersioni fino a 50 metri di profondità, con omologazione di 5 ATM. Tale soluzione consente di usare il device per il nuoto in piscina e il bagno al mare, dove offre degli appositi programmi per gli allenamenti e il monitoraggio dei parametri biologici.

Amazfit GTR: prezzo

Eccoci arrivati all’aspetto più atteso in questa recensione dell’Amazfit GTR, ovvero il prezzo dell’indossabile cinese di Huami frutto delle recenti collaborazioni con Xiaomi. Al momento il modello con cassa da 42 mm viene proposto a partire da 125 euro, mentre la versione con quadrante da 47 mm a un prezzo di circa 149 euro. Ovviamente si tratta del valore ufficiale, tuttavia su Amazon è possibile trovare diverse promozioni, comprese le offerte a tempo alle quali gli abbonati di Amazon Prime posso avere accesso prioritario, con la possibilità di risparmiare fino a quasi il 20% sul prezzo di listino.

Amazfit GTR: i modelli

In commercio si possono trovare due modelli di Amazfit GTR. Il primo è caratterizzato dalla cassa da 42 mm e dal cinturino in gomma, quindi rivolto soprattutto al pubblico femminile, con colorazioni nero, bianco e rosso, oltre all’edizione speciale Glittercon zirconi austriaci. La serie Amazfit GTR con quadrante da 47 mm è composta da 3 versioni, con modelli in alluminio, in acciaio inossidabile e in titanio, con cinturino in gomma e pelle, per un orologio smart più grande e indicato specialmente per gli uomini.

Amazfit GTR 42mm

Il modello più economico è l’Amazfit GTR 42 mm nella versione con cinturino nero in gomma, mentre per le opzioni in rosso e in bianco bisogna spendere un po’ di più. Ad ogni modo le caratteristiche tecniche e le funzionalità non cambiano, infatti questo indossabile è dotato di una cassa da 42 mm, schermo AMOLED da 1,20 pollici con 326 ppi, rivestimento impermeabile fino a 5 ATM e batteria con autonomia fino a 34 giorni.

All’interno è presente il modulo GPS ad alta precisione, con 12 programmi per gli allenamenti, contapassi, misuratore delle calorie bruciate e analisi della qualità del sonno. È presente il sensore ottico BioTrackerTM PPG, con sistema nativo Huami per il monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 24. Tramite la connettività Bluetooth 5.0 è possibile sincronizzare lo smartwatch con smartphone Android e iOS, per ricevere notifiche e ascoltare la musica con controllo a distanza.

Offerta
Amazfit GTR 42mm Smartwatch Fitness Tracker, All-Day Heart Rate...
  • Schermo AMOLED 326 PPI con un quadrante molto elegante.
  • Una durata della batteria rivoluzionaria di 24 giorni.

Amazfit GTR 47

Il secondo modello sul mercato è l’Amazfit GTR 47 mm, un dispositivo progettato appositamente per gli uomini con cassa maggiorata e un prezzo leggermente più elevato rispetto alla versione da 42 mm. In particolare è presente un design elegante con cinturino in silicone e pelle, con doppia corona e quadrante in titanio, alluminio o acciaio con inserti in zircone microcristallino davvero raffinati. Il display AMOLED è di 1,39 pollici, con regolazione della luminosità e risoluzione 354×354 pixel.

L’Amazfit GTR 47 consente di cambiare l’interfaccia del quadrante, ha un’autonomia massima di 74 giorni, il GPS e un rivestimento resistente impermeabile fino a 50 metri di profondità. Sono disponibili 12 programmi per gli allenamenti tramite l’app Amazfit, il cardiofrequenzimetro e le analisi biometriche. Non mancano due pulsanti, uno per l’accensione l’altro per l’impostazione delle funzionalità, con versioni Titanium, Stainless Steel e Aluminum Alloy.

Offerta
Amazfit GTR 47mm Smart Watch with All-Day Heart Rate and Activity...
  • Delicato ed elegante, con retro dal design classico
  • Ampio display AMOLED di qualità Retina con eleganti quadranti....

Amazfit GTR Glitter

La versione più esclusiva è l’Amazfit GTR Glitter, in arrivo su Amazon e prenotabile all’interno dell’e-commerce. Questo dispositivo è il modello con cassa da 42 mm, proposto con questo pregiato quadrante con Swarovski incastonati, con design Zirconia Edition e cinturino in pelle intercambiabile in base alle proprie esigenze. Lo schermo è un AMOLED da 1,20 pollici, con risoluzione livello retina e cornice anti-impronte.

È resistente all’acqua e alle immersioni fino a 5 ATM, dispone del GPS e del modulo GLONASS, con durata fino a 34 giorni nella modalità orologio. L’Amazfit GTR 42 Glitter Edition propone le notifiche dallo smartphone, le previsioni del tempo, l’opzione promemoria e 12 funzioni per l’attività fisica. Ci sono anche la connettività Bluetooth 5.0, una memoria RAM da 16 MB e ROM da 40 MB, gli avvisi con la vibrazione e il controllo della musica a distanza.

Amazfit GTR 42mm - Smartwatch A1910 Glitter Edition
  • Schermo AMOLED 326 PPI con un quadrante molto elegante.
  • Una durata della batteria rivoluzionaria di 24 giorni.

Amazfit GTR: pro e contro

Considerando tutte le caratteristiche e le funzionalità dello smartwatch Amazfit GTR, tra i punti di forza di questo indossabile ci sono sicuramente il bellissimo display AMOLED con regolazione della luminosità, l’autonomia elevata della batteria, il design elegante e il rivestimento impermeabile. Al contrario mancano alcune funzioni come il microfono integrato, inoltre la gestione delle notifiche non è immediata e così intuitiva.

Pro:

  • display AMOLED
  • design elegante
  • regolazione luminosità
  • autonomia elevata
  • rivestimento impermeabile

Contro:

  • manca il microfono integrato
  • gestione notifiche

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.