Svelato il 4° finalista di Amici Speciali: il sostituto dei The Kolors non è tra Giordana Angi e Alberto Urso

Resta assente la quota rosa in finale ad Amici Speciali: ecco chi è il 4° finalista

Stash e I The Kolors annunciano di ritirarsi dalla finale di Amici Speciali. Cedono il posto ad un altro concorrente: non disputeranno la gara ma saranno comunque presenti, al pari di tutti gli altri concorrenti che non sono stati scelti come finalisti.

A fare il nome del sostituto dei The Kolors nella finale di Amici Speciali sono stati gli altri tre finalisti. Irama, Michele Bravi e Alessio Gaudino hanno scelto il quarto concorrenti meritevole della finale del nuovo format di Maria De Filippi.

Dopo riflessioni attente sulla sorte degli altri 8 concorrenti in gioco, la decisione è ricaduta su un ballerino: sarà Umberto Gaudino a disputare la finalissima del programma al posto dei The Kolors.

Con la scelta di Umberto Gaudino le due categorie in finale si riequilibrano: 2 concorrenti per il canto (Irama e Michele Bravi), 2 concorrenti per il ballo (Alessio e Umberto).

Assente la quota rosa. Il quarto nome, infatti, non è quello di una donna.

Su Twitter si puntava sul ripescaggio di Alberto Urso o di Giordana Angi ma non è stato così. Del resto la rinuncia di Stash, in quanto vincitore di una delle edizioni di Amici, rendeva poco plausibile la scelta di Alberto Urso, anche lui vincitore ad Amici.

Restava allora l’ipotesi Giordana Angi. La cantautrice dalla penna brillante – già autrice per Tiziano Ferro ancora prima dell’accesso al programma – non ha trionfato nella sua edizione. Si è classificata al secondo posto, proprio alle spalle di Alberto Urso.

Il nome di Giordana Angi avrebbe potuto simboleggiare una sorta di possibilità di rivalsa per l’artista che ha partecipato anche allo scorso Festival di Sanremo.

La decisione dei tre finalisti è andata invece nella direzione del ballo: Umberto Gaudino all’unanimità.

La finale di Amici Speciali si terrà in diretta su Canale 5 venerdì 5 giugno e vedrà in sfida: Michele Bravi, Irama, Alessio Gaudino e Umberto Gaudino.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.