Seri problemi TikTok il 27 maggio, down del social del momento

Vistose anomalie in corso, gli utenti non riescono ad utilizzare come al solito la piattaforma

Giornata segnata dai problemi TikTok quella di oggi 27 maggio: il social del momento, quello più amato dai giovanissimi non funziona a dovere in questa mattinata, lasciando a piedi i numerosi user della piattaforma sparsa in tutto il mondo.

Non siamo al cospetto di problemi legati solo all’Italia ma il social TikTok (in effetti) sta registrando vistose anomalie in diverse pari n del mondo. Ne è una riprova anche la pioggia di cinguetti su Twitter in questi minuti in cui in molti si dichiarano cacciati fuori alla porta della loro piattaforma preferita.

Per quanto riguarda il territorio italiano, nello specifico, il servizio Downdetector segnala proprio i problemi TikTok di questi minuti nell’ordine delle centinaia di testimonmianze. L’invio di video e più in generale di contenuti divertenti, vera anima del social, sarebbe praticamente impossibile per molti utilizzatori dalle 11:30 circa. Al momento di questa pubblicazione, dunque esattamente a mezzogiorno di quest’oggi, si assisterebbe ad un primo picco di anomalie per il servizio cinese che negli scorsi mesi ha fatto pure tanto discutere per la questione sicurezza e non solo.

Chi tra i nostri lettori sta riscontrando problemi TikTok in questo momento? Di quale natura? Le difficoltà attuali non dipenderebbero in alcun modo dal sistema operativo del telefono su cui viaggia l’app social, quindi le difficoltà sarebbero identiche sia per user Android che per possessori di iPhone.

Aggiornamento 12:15 – Si procede verso un progressivo ritorno alla normalità con il rientro dei problemi TikTok odierni. Nonostante la tendenza con #TikTokdown sia ancora presente anche su Twitter, la curva di segnalazioni di anomalie per il social sta crollando. Segno evidente che il peggio sia passato per le difficoltà della piattaforma. Almeno in questo momento e per questo giorno, a meno di una nuova ripresa di errori di funzionamento che in tanti user sparsi per il mondo sperano di non dover subire.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.