Diramata la lista di 8 app Android che ci spiano ancora oggi 30 aprile

Alcuni dettagli importanti, per approcciare al meglio un malware trapelato solo a fine aprile in Italia

20
CONDIVISIONI
App Android

Da alcune ore è praticamente ufficiale un elenco di app Android che faremo meglio a cancellare nel più breve tempo possibile dai nostri smartphone. Tutto nasce da uno studio che è stato condotto di recente da Kaspersky, il cui report si è concentrato nel dettaglio sul famoso gruppo di hacker OceanLotus. Per chi non lo sapesse, questo team è diventato noto al pubblico anche come APT32APT-C-00 SeaLotus. Sfruttando le vulnerabilità di determinate applicazioni, si apprende oggi 30 aprile che per anni i malintenzionati siano stati in grado di oltrepassare i sistemi di sicurezza del Play Store.

Le 8 app Android da cancellare e come funziona il malware

Lo studio in questione, nel dettaglio, ci dice che tali soggetti tramite le app Android che ci apprestiamo ad analizzare quest’oggi siano stati in grado di distribuire una backdoor necessaria per rubare una significativa quantità di informazioni sensibili. Da un primo approfondimento sul report ufficiale emerge ad esempio che le vulnerabilità trapelate in queste ore possano in qualche modo risalire alla cronologia delle chiamate, messaggi, oltre ovviamente ad altri dati sensibili che potrebbero mettere seriamente a rischio la nostra privacy.

I nomi ufficiali delle app Android protagoniste di questa storia sono stati forniti con il loro pacchetto originale. Si tratta di com.zimice.browserturbo, presente nel Play Store fino disponibile fino al 6 novembre 2019. A questa si aggiungono poi com.physlane.opengl, disponibile fino al 10 luglio 2019, oltre a com.unianin.adsskipper, presente nello store fino al 26 dicembre 2018. A chiudere il discorso abbiamo com.codedexon.prayerbook, com.luxury.BeerAddress, com.luxury.BiFinBall, com.zonjob.browsercleaner, com.linevialab.ffont. Le ultime app Android menzionate sono state disponibili all’interno del Play Store fino allo scorso 20 agosto 2018.

Insomma, fate attenzione come sempre alle app Android da cancellare a causa dei vari malware che di volta in volta vengono trovati nello store, soprattutto dopo che Mondomobileblog ci ha svelato qualche dettaglio in più sul modo in cui agisce il malware. Avete notato anomalie negli ultimi tempi con il vostro smartphone? Fateci sapere.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.