Almeno tre novità importanti per Huawei Mate 10 con l’aggiornamento di aprile

Bisogna concentrarsi su alcune funzionalità che potrebbero fare la differenza già nei prossimi giorni

17
CONDIVISIONI
Huawei Mate 10

Ci sono importanti novità in cantiere per la serie Huawei Mate 10 a proposito dello sviluppo software dei due modelli più evoluti di questa famiglia. Alcune settimane fa abbiamo premesso che i dispositivi in questione non avrebbero ricevuto l’aggiornamento con EMUI 10.1, come probabilmente ricorderete tramite l’apposito articolo, ma allo stesso tempo è importante evidenziare che non ci fermeremo all’attuale release che state testando. Proviamo dunque a capire cosa aspettarci nei prossimi giorni.

Fondamentale la patch di aprile per Huawei Mate 10

Contrariamente a quanto si pensava, infatti, gli utenti che dispongono di un Huawei Mate 10 o Mate 10 Pro potranno ricevere determinate funzionalità già con la patch di aprile. Questo, almeno quanto ci è stato anticipato nelle ultime ore da una fonte autorevole come Huawei Central. Nonostante in giro per il mondo si attenda ancora un segnale per quanto concerne EMUI 10, infatti, oggi registriamo in Cina il rilascio di un aggiornamento con almeno due plus importanti da evidenziare.

Da un lato c’è il Multi-Screen Collaboration, tramite il quale potrete connettere il vostro Huawei Mate 10 o Mate 10 Pro al PC. Una volta connesso, lo schermo del telefono apparirà automaticamente sul portatile. È quindi possibile controllare facilmente il contenuto del telefono utilizzando uno schermo più grande. Aggiungo che con Screen Sharing avrete la possibilità di utilizzare con maggiore semplicità lo smartphone durante una chiamata.

Infine, con Smart Charging avrete a disposizione uno strumento utile per preservare la salute della batteria, impostando quelle che vengono definite routine di ricarica. Se necessario, la ricarica può essere messa in pausa per ritardare il raggiungimento della soglia del 100% fino a quando non sarà necessario. Staremo a vedere se tutte queste novità verranno messe a disposizione già con l’aggiornamento di aprile per i vari Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro commercializzati qui in Italia e nel resto d’Europa.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.