Annunciato MotoGP 20: ecco data di uscita e trailer dall’italiana Milestone

La software house tricolore torna in pista con il suo celebre racing game su due ruote, promettendo maggiore realismo e strategia rispetto al passato

2
CONDIVISIONI

Gli appassionati di due ruote si tengano pronti, perché MotoGP 20 è stato appena annunciato in via ufficiale dai ragazzi di Milestone. La software house italiana ha infatti pubblicato un primo trailer del racing game, svelando che la data di uscita è fissata per il 23 aprile 2020 su PlayStation 4, Xbox One, Windows PC (via Steam), Google Stadia e Nintendo Switch. Uscita per altro importantissima: per la prima volta nella storia del franchise, il gioco sarà pubblicato poche settimane dopo l’inizio del campionato MotoGP ufficiale. Si tratta di un grande sforzo compiuto dal team di sviluppo nostrano, che vuole permettere ai giocatori di godersi appieno le gare della stagione in corso insieme alle loro leggende anche in versione poligonale.

Con MotoGP 20 avremo allora l’occasione di partecipare alla stagione 2020 gareggiando contro i campioni della MotoGP. In alternativa, potremo scegliere di vestire i panni – e il casco! – di un giovane pilota e iniziare la nostra scalata alle classifiche della Red Bull MotoGP Rookies Cup, per poi raggiungere la classe regina. Il tutto arricchito da un gameplay ancora più realistico e strategico – almeno a sentire le promesse di Milestone -, per vivere un’esperienza MotoGP completa, dai box alla pista.

A grande richiesta, nel nuovo capitolo della serie tornerà la carriera manageriale, per altro con nuove funzionalità. Ecco la presentazione dal comunicato ufficiale della compagnia:

Entrando a far parte di un team ufficiale 2020 o di un nuovo team sponsorizzato da veri marchi del mondo MotoGP, i giocatori avranno un entourage completo da gestire, che li supporterà nella selezione di un nuovo team, nell’analisi dei dati delle gare o nello sviluppo della moto. Proprio come nella vera MotoGP, i giocatori dovranno prendere le migliori decisioni per trovare una strategia vincente per dominare il campionato.

Non è tutto, perché in MotoGP 20 andremo a recitare un ruolo fondamentale anche nello sviluppo della moto. Saremo in grado di migliorare le prestazioni delle diverse parti del nostro bolide a due ruote – aerodinamica, elettronica, potenza del motore o consumo di carburante, solo per fare qualche esempio -, spendendo punti sviluppo e allocando il nostro R&D staff per raggiungere il massimo livello e gareggiare sulle piste che contano. Non mancheranno neppure i danni aerodinamici, che avranno un impatto sull’estetica e sulle prestazioni della moto, assieme a una I.A. neurale 2.0, nuovi editor e multiplayer online sensibilmente migliorato. A chiudere, dopo tre edizioni di successo, Dorna e Milestone confermano anche quest’anno il MotoGP eSport Championship, in cui i giocatori verranno da tutto il mondo, con l’obiettivo di vincere il titolo di campione del mondo. La quarta edizione del campionato avrà una formula rinnovata, maggiori dettagli sul sito eSports MotoGP.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.