Google Stadia si rinnova con i giochi gratis di febbraio 2020: ecco quali sono

Tutti gli abbonati al servizio Stadia Pro potranno usufruire di altri due videogame gratuiti il prossimo mese. Scopriamo insieme di quali si tratta

Disponibile dallo scorso novembre, Google Stadia mette sul piatto un approccio alternativo all’universo videoludico. Big G ha infatti messo a punto un servizio in abbonamento che consente agli appassionati di avere a disposizione una libreria di titoli da giocare in streaming senza limitazioni fisiche, su un po’ tutti i dispositivi dotati di uno schermo in alta definizione e di una connessione Wi-Fi. Il tutto grazie alla tecnologia cloud, che nella maggior parte dei casi garantisce prestazioni ottimali e del tutto simili a quelle viste su PC o sulle console di ultima generazione a marchio Sony e Microsoft – quindi PlayStation 4 e Xbox One.

E se è vero che la piattaforma fatica a decollare, allo stesso modo il colosso di Mountain View continua a credere in quello che allo stato attuale è uno dei suoi progetti più ambiziosi e coraggiosi. Come già avvenuto in passato, tutti i possessori di Google Stadia abbonati a Stadia Pro potranno usufruire di altri due videogame gratuiti a partire dal mese di febbraio 2020. Con la concorrenza a sedurre da tempo il popolo geek a colpi di Instant Game Collection – dedicata ai sottoscrittori a PlayStation Plus – e di Games With Gold, anche Google ha quindi scelto la via dei regali a cadenza regolare.

Entrando più nello specifico, i due nuovi giochi in omaggio su Stadia andranno a sostituire la precedente offerta rappresentata da Samurai Shodown e Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration, che andranno quindi ad essere eliminati dal catalogo gratuito dalle 9 di mattina del 31 gennaio 2020. Al loro posto, come confermato dal portale 9T05Google, troveremo Gylt e Metro Exodus. Il primo rappresenta la prima vera esclusiva – seppur temporale – di Google Stadia, realizzata dai ragazzi di Tequila Works e pizzicata a trattare tematiche molto attuali come quella del bullismo. L’altro è il terzo capitolo della celebre serie shooter di 4A Games, dalle tinte decisamente post apocalittiche. Non solo, restano comunque gratuiti anche Thumper, Farming Simulator 19 e Destiny 2: The Collection, per un totale di cinque giochi nella propria libreria in streaming.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.