Come partecipare a Sanremo tra i Campioni o le Nuove Proposte

Tutte le indicazioni su come partecipare a Sanremo, tra i Campioni o le Nuove Proposte

6
CONDIVISIONI

Il Festival sta per iniziare, ma la curiosità su come partecipare a Sanremo rimane alta. Nel regolamento ufficiale della manifestazione, sono indicate le modalità per prendere parte alla kermesse che inizierà il 4 febbraio con la conduzione e la direzione artistica di Amadeus.

I nomi degli artisti sono già ufficiali da diverse settimane, non senza quale imprevisto dell’ultima ora che ha costretto Amadeus a dare l’esclusiva a Repubblica dopo che era stato bruciato da Chi, mentre le Nuove Proposte sono state selezionate in diversi passaggi e determinati con la finale del 19 dicembre in diretta su Rai1.

Come partecipare a Sanremo nei Campioni

Gli Artisti che prenderanno parte alla prossima edizione del Festival di Sanremo sono stati scelti sulla base delle valutazioni artistiche ed editoriali determinati dal Direttore Artistico e della Commissione Musicale. Sono garantite la qualità e l’originalità delle canzoni proposte, oltre al valore e alla contemporaneità degli artisti in gara. Le proposte artistiche, in linea con i requisiti di livello, devono solitamente pervenire entro una data indicata, che per il 2020 era fissata nel 9 dicembre 2019. Qualora il brano contenga parti edite dello stesso autore, il Direttore Artistico e la Commissione Musicale dovranno esserne informate tempestivamente.

Gli Artisti scelti sono invitati dal Direttore Artistico entro una data precisa. Ricevuto l’invito, gli Artisti dovranno fare iscrizione alla manifestazione – con la loro casa discografica – entro tre giorni dalla notifica. L’iscrizione a plico chiuso dovrà comprendere:

  • Il modulo d’iscrizione fornito dall’Organizzazione del Festival che dovrà essere compilato in ogni sua parte e sottoscritto dall’Artista (in caso di gruppo, da tutti i componenti di questo) e dal legale rappresentante della casa discografica. Per gli artisti minorenni, la richiesta dovrà essere firmata dai genitori o da chi ne fa le veci;
  • Una breve biografia aggiornata;
  • Cinque copie del testo letterario della canzone presentata;
  • Registrazione audio con testo e musica dell’interpretazione della canzone nuova, resa dall’Artista;
  • Dichiarazione di ogni compositore e/o autore della canzone nuova, datata e sottoscritta secondo le richieste di legge, tramite autocertificazione. Per gli Artisti minorenni, l’autocertificazione dovrà essere firmata dai genitori o da chi ne fa le veci;
  • Per le Case Discografiche indipendenti, la produzione della dichiarazione sostitutiva (autocertificazione), ex artt. 46 e 76 D.P.R. n.445/2000 e successive modifiche e integrazioni, di iscrizione alla C.C.I.A.A. (Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura), con indicazione dell’oggetto dell’attività quale produttore discografico o editore musicale o similari;
  • Fotocopia di un documento d’identità valido di tutti i soggetti coinvolti;
  • Tre fotografie dell’artista, comprensive di autorizzazione all’utilizzo.
  • La documentazione deve pervenire all’indirizzo RAI – Organizzazione del Festival, via Montesanto 68, 00195 Roma (da lunedì a venerdì, orario 10.00-18.00).

Come partecipare a Sanremo nelle Nuove Proposte

Gli Artisti della sezione Nuove Proposte saranno 5 ed emergono dall’esito della finale Sanremo Giovani, che quest’anno si è tenuta il 19 dicembre 2019. Nella rosa dei partecipanti, sono compresi anche quelli del concorso di Area Sanremo e, quest’anno, la vincitrice di Sanremo Young Tecla Insolia. La documentazione per la partecipazione è la medesima di quella indicata per la Sezione Campioni. In caso di mancata Casa discografica per gli artisti di Area Sanremo, è invece necessario che siano iscritti alla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo.


Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.