Disponibilità quasi immediata del Samsung Galaxy Z Flip, ma a prezzo alto

Il prezzo del Samsung Galaxy Z Flip non dovrebbe essere troppo basso, ma la disponibilità sarà quasi immediata

3
CONDIVISIONI

Non è più un mistero il Samsung Galaxy Z Flip, il dispositivo con design a conchiglia che verrà presentato il prossimo 11 febbraio al fianco dei Samsung Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra. Stando a come si è espresso in queste ore il noto leaker Max Weinbach su Twitter (trovate il cinguettio in basso), lo smartphone potrebbe rendersi disponibile già a partire dal 14 febbraio, e quindi a distanza di tre giorni esatti dall’annuncio ufficiale.

Una bella notizia per tutti quelli che sono interessati all’acquisto, soprattutto considerato il fatto che i prossimi top di gamma della serie S, al contrario, potrebbero non essere disponibili in Italia prima del 13 marzo, e quindi a distanza di oltre un mese dalla data di presentazione che interesserà tutti i modelli sopra citati. Ad ogni modo, non è da escludere che il Samsung Galaxy Z Flip giunga prima in altri mercati sotto forma di esclusiva temporanea (magari in USA), ad un prezzo ipotetico di 1400 dollari. Il Samsung Galaxy S20 Ultra dovrebbe costare nel nostro territorio 1379 euro, ed è quindi possibile che il pieghevole, in un cambio 1:1, possa costare 1400 euro. Tenete presente che tutto quanto finora trapelato è frutto di indiscrezioni che potrebbero o meno trovare confermare a margine del Galaxy Unpacked 2020 di San Francisco, e che prima dell’11 febbraio non è possibile dare nulla per certo.

In ogni caso, le anticipazioni fornite da Max Weinback solitamente in passato si sono dimostrate sempre molto puntuali ed affidabili (non abbiamo ragione di credere questa volta non sarà così). Manca ormai pochissimo all’evento organizzato dal produttore asiatico: tra due settimane sapremo tutto quanto relativamente al Samsung Galaxy Z Flip ed ai Samsung Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra. Se nel frattempo aveste qualche domanda da farci, non esitate ad utilizzare il box dei commenti in basso.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.