Meghan Markle doppiatrice per la Disney? Sí, ma per una buona causa

Meghan Markle si sarebbe riavvicinata al mondo della recitazione ma per una buona causa: ecco i dettagli del suo accordo con la Disney

4
CONDIVISIONI

Dopo l’annuncio scioccante della scissione tra i duchi di Sussex e la royal family, pare che Meghan Markle abbia trovato un escamotage per tornare nel mondo della recitazione – sì, ma per una buona causa.

Le “dimissioni” reali comportano una maggiore libertà e indipendenza (anche sul lato economico) per Meghan e Harry. All’indomani della notizia, l’ex attrice di Suits ha già stipulato un contratto con la Disney che le permetterà di entrare in sala di registrazione. Si tratta di un accordo del valore di 3 milioni di dollari. Nel dettaglio, la casa di Topolino si sarebbe impegnata a devolvere la considerevole cifra a favore di Elephants without Borders, organizzazioni ambientalista che protegge gli elefanti. La Markle quindi non riceverà un soldo, e in cambio presterà la sua voice a un prossimo progetto.

Stando ai dettagli forniti dal Times, l’accordo è stato firmato non molto tempo prima che Meghan e Harry annunciassero la loro scissione dalla famiglia Reale. Per l’ex coppia reale sembra sia l’inizio di una nuova vita, ma non tutti sono d’accordo.

Sempre secondo il Times, il contratto ha fatto storcere il naso agli altri membri della corona, tanto che a Buckingham Palace si sta cercando un modo per tenere unita la famiglia Reale. Le ultime voci di corridoio, rivelate dal Mail on Sunday, riferiscono che la Regina Elisabetta II sia intenzionata a proporre al nipote e alla consorte un ruolo importante all’interno del Commonwealth, l’organizzazione intergovernativa di cui fa parte anche il Canada – guarda caso, lo Stato in cui i duchi del Sussex progettano di vivere.

Nell’annuncio ufficiale della scissione, Meghan e Harry parlavano infatti di voler dividere il proprio tempo tra Regno Unito e Nord America. “Forniremo quindi alla nostra famiglia lo spazio per concentrarsi sul prossimo capitolo e per lanciare una nuova organizzazione di beneficenza.” Che la Regina abbia trovato il modo per “controllare” il nipote?

Prima di unirsi in matrimonio con il principe Harry d’Inghilterra, Meghan Markle era un’attrice a tempo pieno. Il suo ruolo più famoso è sicuramente quello di Rachel Zane nella serie tv legal Suits, dove è rimasta dall’inizio fino alla scadenza del suo contratto, vale a dire nella settima stagione. Nel corso della sua carriera ha recitato in film quali Sballati d’amore, Remember Me, In viaggio con una rock star e Come ammazzare il capo… e vivere felici. Tra le altre serie televisive la ricordiamo in The War at Home, Fringe, CSI: Miami, CSI: NY, The League, Knight Rider, Senza traccia, 90210 e Til Death – Per tutta la vita. Ha inoltre lavorato come modella e calligrafa.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.