Incredibili miglioramenti per Xiaomi Mi Band 5: pagamenti anche in Italia?

Sarà possibile pagare anche in Italia con la Xiaomi Mi Band 5 secondo le ultime indiscrezioni

16
CONDIVISIONI

Non passerà troppo tempo prima di vedere arrivare la Xiaomi Mi Band 5, che a dire il vero sembrerebbe essere già in lavorazione. Su suggerimento del portale ‘tizenhelp.com‘ abbiamo appreso che il team di lavoro si sta già concentrando sul prossimo braccialetto intelligente, in programma tra la primavera e l’estate. Il dispositivo dovrebbe essere in grado di supportare l’NFC in ogni parte del mondo (senza restare esclusiva del territorio cinese, come successo con l’attuale Xiaomi Mi Band 4), cosa che, se confermata, spalancherebbe le porte all’utilizzo di Google Pay per usufruire dell’accessorio per convalidare i pagamenti elettronici.

La versione cui la fonte fa riferimento è quella internazionale, che potrebbe anche voler dire che esisterà un unico modello di Xiaomi Mi Band 5, quello provvisto di connettività NFC. La prossima generazione del braccialetto fitness dovrebbe anche avere uno schermo più grande rispetto a quello del modello attuale, pari a 1.2 pollici. Si tratterebbe di vantaggi non di poco conto, che farebbero schizzare alle stelle le quotazioni della Xiaomi Mi Band 5, permettendogli di restare sulla cresta dell’onda per diverso tempo (più di quello che hanno contraddistinto le precedenti generazioni, Xiaomi Mi Band 4 compreso).

Prendiamo comunque la notizia con un certo distacco emotivo non potendo essere sicuri al 100% di quanto la fonte ha dichiarato (potrebbe essere tutto confermato, come anche no: non bisogna dare le cose per assodate, né tanto meno smontarle fin da subito). Noi francamente speriamo sia tutto vero, e di veder arrivare la Xiaomi Mi Band 5 con NFC anche in Italia, magari anche con un display più grande per consentire una migliore visualizzazione (anche se non di troppo per non renderla ingombrante al braccio). A voi l’idea come vi sembra? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.