BoB, Best Of Barone: Giulia Luzi porta la sua passione per la musica da Red Ronnie

Da attrice per I Cesaroni e Un Medico In Famiglia, la giovane cantante si affaccia al mondo della musica con un nuovo progetto

83
CONDIVISIONI

Nella prima clip del BoB, Best Of Barone di quest’ultimo giro prima della pausa natalizia scopriamo Giulia Luzi, che quando impugna il microfono per cantare anziché recitare si presenta semplicemente come Giulia. Red Ronnie lo sottolinea a più riprese: la giovane cantante romana è una voce e un volto già noti nel mondo dello spettacolo.

Negli anni ha doppiato Miley Cyrus in Hannah Montana e ha offerto la sua voce per Winnie The Pooh, L’Era Glaciale 2 e La Sirenetta: Quando tutto ebbe inizio, e per la TV italiana ha recitato per I Cesaroni e Un Medico In Famiglia.

Nel 2017 ha presentato il brano Togliamoci La Voglia con Raige al Festival di Sanremo, e proprio in quell’occasione ha conosciuto Red Ronnie nello spazio di Optima. Due anni dopo approda nel salotto del Barone Rosso, lo show dello storico conduttore di Roxy Bar di cui Optimagazine è media partner. Red coglie l’occasione per chiederle il motivo che l’ha spinta a presentarsi come Giulia e non come Giulia Luzi. La cantante spiega che Giulia è il nome scelto per il suo nuovo percorso.

Nella sua nuova veste Giulia ha pubblicato il brano Rio, un grido autocelebrativo dedicato al suo amore con il quale si interfaccia proponendosi come il meglio che il suo partner possa trovare, anche meglio di un viaggio nella tanto gettonata Rio.

La frase più significativa del brano, che esegue dal vivo nel salotto del Barone Rosso, è quella che dà il titolo alla canzone: “In un giorno come un altro di questa città che non dice quasi niente, non ti parlerà delle cose, quelle matte che ti dico io, sono meglio di una barca che ti porta a Rio.

Togliamoci La Voglia (Sanremo 2017)
  • Audio CD – Audiobook
  • 02/17/2017 (Publication Date) - Believe (Publisher)

Giulia racconta che niente di ciò che è stato fatto prima è da cancellare: “Tutto fa esperienza e tutto fa bagaglio”, spiega, e allo stesso tempo sottolinea che l’esperienza sanremese fa parte di una fase che si è rivelata necessaria per capire tante cose. Non dimentica, inoltre, di aver interpretato Giulietta nel musical Romeo E Giulietta – Ama E Cambia Il Mondo di Gérard Presgurvic prodotto da David Zard: “Non voglio togliere niente a nessuno – aggiunge con fierezza – ma è il musical più bello che sia stato prodotto in Italia”.

Ricorda con particolare affetto la sua parte in Un Medico In Famiglia in cui interpretava Giulia Biancofore, una ragazza che amava cantare e che arrivava a vincere Sanremo Giovani: “Mi sono sentita molto a casa, è stata una parte che ho sentito molto mia”.

“Perché hai scelto di cantare soltanto?”, le chiede Red. Giulia si fa seria: “Vorrei concentrarmi su questo perché è la mia più grande passione. Hai presente quando hai una passione tanto grande e trovi le persone giuste con cui lavorare?”. Di recente, infatti, Giulia ha incontrato Francesco Facchinetti e insieme stanno lavorando su un nuovo progetto. “Lui mi dice sempre che bisogna raccontare la verità, e sono assolutamente d’accordo”, dice Giulia, che ci ricorda che con l’avvento dei social gli artisti hanno la possibilità di mostrare al pubblico il loro pensiero senza confinarsi troppo nel loro lavoro per esibire solamente il lato artistico.

Nella sua vita la giovane cantante ha recitato, cantato per i musical, partecipato a show televisivi e doppiato, ma ora vuole inaugurare il suo nuovo percorso offrendo alla musica uno spazio a parte. Non intende abbandonare la recitazione, ma probabilmente accetterebbe solamente incarichi che mettono insieme il cinema e la musica.

Per questo cita il caso di A Star Is Born e per questo sceglie di eseguire Always Remember Us This Way in acustico, un vero e proprio tributo accorato a chiunque sogni il palco e il mondo delle note. In studio arriva il pianista Michael Leonardi: “Un musicista incredibile”, lo definisce Red Ronnie.

Nel backstage del Barone Rosso i due artisti si sono confrontati e hanno scelto di eseguire Your Song di Elton John, una delle più belle canzoni d’amore della storia dell’uomo. Le due voci si abbracciano e rendono omaggio al cantautore britannico con uno dei suoi manifesti più pregiati.

La prima clip del BoB, Best Of Barone si chiude con gli auguri di buon Natale di Red Ronnie e Giulia, con l’immancabile citazione di John Lennon: “Happy Xmas”.

Il primo video riassuntivo del BoB Best Of Barone con Giulia Luzi è riportato di seguito.

Guarda tutti gli episodi del BoB! Clicca qui.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.