Video spettacolari con il Samsung Galaxy S11, in 8K e con speciali filtri

Sarà tutta un'altra cosa fare video con i futuri top di gamma, tante funzioni aggiuntive

2
CONDIVISIONI

Se il Samsung Galaxy S11 arriverà non più tardi del 18 febbraio come svelato nel corso della giornata di ieri, appare più che normale che le anticipazioni sulle sue specifiche tecniche si moltiplichino. L’ultima indiscrezione odierna si riferisce alla fotocamera e soprattutto ad una funzione video Pro che dovrebbe permettere di girare filmati da vero professionista.

Non è la prima volta che si mette in evidenza l’aspetto premium del comparto video del futuro Galaxy S11. Dopo aver sottolineato come il dispositivo dovrebbe essere dotato di 5 modalità di ripresa, un esperto della Community XDA-Developers come Max Weinbach è tornato a parlare dei plus della prossima ammiraglia, lasciando davvero ben sperare sulla dotazione hardware e software della stessa.

Il Samsung Galaxy S11 avrà una serie di strumenti che consentiranno di effettuare riprese video non solo in maniera automatica, ma operando su vari parametri manualmente. I controlli Pro, in effetti, dovrebbero permettere di impostare di persona l’esposizione, l’otturatore, la tonalità e l’ISO del video. 

Come se non bastasse, sempre sul Samsung Galaxy S11, dovrebbero essere garantiti 4 nuovi filtri Live Focus denominati Side Light, Artify, Vintage e Mono. Effetti particolari sulle registrazioni dovrebbero essere dunque sempre garantiti e pure in modo facile ed intuitivo.

I punti di forza del Samsung Galaxy S11 non finiscono qui. In effetti sembra oramai per scontato che con i prossimi top di gamma sarà possibile registrare video in 8K. Un salto di qualità incredibile rispetto alla già ottima risoluzione 4K a cui ci siamo abituati solo per le ammiraglie di alcune serie di svariati produttori. Quest’ultimo plus sarà di scena perché supportato sia dal chip proprietario Samsung Exynos 990 sia da quello della Qualcomm Snapdragon 865. Le due soluzioni, come sempre, dovrebbero trovare entrambe posto sui dispositivi premium, in base al mercato di riferimento ma, in ogni caso, la possibilità di ottenere clip da veri registi dovrebbe essere assicurata a tutti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.