Cambia tutto per il Samsung Galaxy S11, a partire dal nome Galaxy S20 in 3 tagli

Il Samsung Galaxy S20 altro non sarà che il successore dell'attuale Galaxy S10e, a prezzo contenuto?

21
CONDIVISIONI

Giunti al 31 dicembre appare alquanto chiaro che il Samsung Galaxy S11 non si chiamerà così. Più rumor in circolazione nelle ultime settimane hanno trovato nuova (e forse definitiva) conferma nel tweet dell’informatore Ice Universe. Quest’ultimo ha indicato il numero di modelli in arrivo e quelle che dovrebbero essere le loro dimensioni.

Il Samsung Galaxy S20 altro non dovrebbe essere che lo smartphone meno accessoriato della serie che si attendeva come il Samsung Galaxy S11e. In fin dei conti dunque l’esemplare specifico sarebbe il successore dell’attuale Galaxy S10e sul quale, nonostante una buona scheda tecnica, non dovremmo ritrovare le specifiche premium dei fratelli maggiori. La dimensione dello schermo dovrebbe essere di 6,2 pollici.

Al posto dell’atteso Samsung Galaxy S11 “standard” dovrebbe invece arrivare il Samsung Galaxy S20 Plus. Secondo il nuovo ordine delle cose voluto dal produttore, questo non dovrebbe essere altro se non il successore dell’attuale Samsung Galaxy S10 con schermo da 6.7 pollici.

Per concludere il tris di ammiraglie in uscita, sempre Ice Universe ci informa del fatto che il top di gamma assoluto dovrebbe essere invece il Samsung Galaxy S20 Ultra. Questa nomenclatura non sarebbe ancora certa e dunque potrebbe non essere la definitiva ma di fatto ci troviamo al cospetto del successore del Samsung Galaxy S11 Plus con diagonale da vero tablet da 6.9 pollici.

Come raccontato negli ultimi giorni, tutta la serie Samsung Gslaxy S11 potrebbe fare capolino già il prossimo 11 febbraio in un evento dedicato a San Francisco. Con l’inizio del nuovo anno per le prime settimane del 2020 non mancheranno vere e proprie valanghe di anticipazioni sui prossimi top di gamma: nuovi dettagli sulle loro schede tecniche e magari anche sul loro prezzo al pubblico. Vista la ripartizione su elencata, il Samsung Galaxy S20 in luogo dell’atteso Samsung Galaxy S11e è auspicabile aspettarselo ad un prezzo più abbordabile, entro gli 800 euro (come il predecessore Galaxy S10e insomma),

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.