Chiamate da PC Windows 10 tramite smartphone Android: la guida completa

L'app YourPhone permette adesso di effettuare chiamate telefoniche dal PC Windows 10 tramite lo smartphone Android

2
CONDIVISIONI

Vi piacerebbe effettuare chiamate telefoniche dal vostro PC Windows 10 attraverso lo smartphone Android? Sappiate che è possibile grazie all’aggiornamento dell’applicazione ‘Your Phone’. Come riportato da ‘androidcentral.com‘, sono mesi ormai che l’opzione è in fase di test all’interno del circuito Insider, e non aspettava altro che essere lanciata in mischia per la felicità degli utenti che vorranno provarla. La notizia è stata divulgata dall’account Twitter Windows Insider, annunciando l’arrivo della versione stabile (a cui possono accedere tutti, nessuno escluso, a patto di rispettare alcuni requisiti tecnici, come per qualsiasi altra funzionalità). Il rilascio effettivo potrebbe essere progressivo, e coinvolgere gli utenti in maniera graduale, magari proprio a partire dagli Stati Uniti per poi ampliare la propria diffusione in altri Paesi, Italia compresa. Se avete provato a testare in prima persona la funzionalità, ma non siete riusciti ad utilizzarla, adesso ne conoscete il motivo.

Dove scaricare l’app Your Phone per PC Windows 10 e smartphone Android

Per poter effettuare chiamate telefoniche dal PC Windows 10 dallo smartphone Android bisognerà installare, se non l’avete già fatto, l’applicazione ‘Your Phone’ sul computer (scaricabile da qui) e sul dispositivo equipaggiato con l’OS mobile di Google la relativa app companion (che potrete trovare qui), disponibile al download gratuito. Messi in contatto i due device, noterete la comparsa di alcune schede, tra cui quella degli SMS e delle chiamate telefoniche. Da quest’ultima scheda è possibile far partire una telefonata verso un qualsiasi numero, che faccia o meno parte dei vostri contatti. Allo stesso modo, quando arriverà una chiamata sullo smartphone Android sarà possibile prenderla dal PC e comunicare direttamente da lì. Una volta tanto il computer farà le veci del telefono, visto che ormai i telefoni, al giorno d’oggi, si comportano sempre più da PC. Lo scopo ultimo di Microsoft è proprio quello di consentire agli utenti di effettuare chiamate telefoniche dal PC Windows 10, facendolo dialogare con lo smartphone Android di riferimento.

Requisiti tecnici minimi richiesti per il corretto funzionamento

Una novità attesa da tempo, ma in questi mesi testata solo dagli insider. Il cambio di rotta si è fatto registrare nelle ultime ore, data la disponibilità dell’opzione nel canale stabile. Tra i requisiti per il suo utilizzo la versione OS dello smartphone Android che si intende associare, e che dovranno essere equipaggiati con Android 7.0 ed interazioni successive. Facciamo anche presente che i due dispositivi dovranno dialogare tramite la tecnologia Bluetooth. Tra le funzioni presenti, oltre a quelle di effettuare e ricevere chiamate telefoniche sul PC Windows 10, anche la possibilità di accedere alla rubrica del telefono, visualizzare il registro delle chiamate ed infine trasferire la chiamata sul telefono così da poter continuare la conversazione nel caso in cui doveste allontanarvi dalla postazione. Non saprete come avete fatto a farne a meno fino a questo momento: se non l’avete ancora fatto, correte ad installare l’applicazione ‘Your Phone’ nelle sue diverse versioni per PC Windows 10 e smartphone Android. Se qualcosa non vi fosse chiaro non esitate a farci tutte le domande del caso attraverso il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.