Dua Lipa a Milano nel 2020, unico concerto in Italia al Mediolanum Forum: biglietti in prevendita per Future Nostalgia Tour

Dua Lipa annuncia un concerto in Italia in programma il prossimo anno: tutti i dettagli

25
CONDIVISIONI

Dua Lipa a Milano nel 2020, in concerto al Mediolanum Forum di Assago. Per la cantante si tratta dell’unico live in Italia in programma per il prossimo anno. La data è quella del 20 aprile: presenterà dal vivo i brani contenuti nel nuovo album di inediti dal titolo Future Nostalgia in uscita il prossimo anno.

Il Future Nostalgia Tour porterà Dua Lipa in concerto nelle arene di tutto il mondo. Il lungo giro live partirà da Madrid il 26 aprile 2020 per chiudersi a Dublino il 19 giugno. Tra i Paesi giocati ci sarà anche l’Italia che accoglierà l’artista sul palco del Mediolanum Forum di Assago (Milano) per un unico concerto-evento.

Biglietti per Dua Lipa in Italia

I biglietti per il concerto di Dua Lipa in Italia, il 20 aprile 2020 a Milano, saranno disponibili per l’acquisto a partire dalle ore 9.00 di venerdì 6 dicembre su www.livenation.it, www.ticketmaster.it e http://www.ticketone.it. Saranno a disposizione dei fan anche speciali pacchetti VIP che includono Dua’s House Party, disponibile su https://vipnation.eu/Dualipa.

Per contrastare il bagarinaggio e il secondary ticketing online i biglietti saranno nominali e saranno consentite solo rivendite da fan a fan. Ci saranno inoltre limiti numerici nell’acquisto dei biglietti.

Una percentuale sul prezzo di vendita dei biglietti del tour di Dua Lipa supporterà una importante causa benefica. Una parte del denaro ricavato dalla vendita dei ticket europei sarà infatti devoluta in beneficenza all’Unicef e alla Sunny Hill Foundation.

L’album Future Nostalgia

Dua Lipa ha annunciato per il 2020 il rilascio dell’album Future Nostalgia. Il primo singolo estratto dal disco è Don’t Start Now, hit mondiale con oltre 170 milioni di stream.

Il nuovo singolo di Dua Lipa ha debuttato alla posizione numero 1 su iTunes Global ed è in top 10 nella classifica radio europea. nella classifica americana ha ottenuto la top 20 e anche in Italia il suo successo è tangibile.

Don’t Start Now è stata presentata da Dua Lipa agli European Music Awards 2019, agli American Music Awards e agli ARIA 2019 attraverso tre speciali esibizioni live sui plachi degli Awards più importanti del mondo. Il singolo ha raggiunto l’orecchio di tutto il globo ed è pronto ad anticipare il rilascio del disco Future Nostalgia a proposito del quale l’artista si è già espressa dichiarando le sue intenzioni.

Con il nuovo disco intende uscire dalla sua comfort zone per mettersi alla prova. I brani sono nati a partire da esperienze personali, episodi realmente vissuti.

Nella composizione dei pezzi, Dua Lipa è stata ispirata da artisti che stima come Gwen Stefani, Madonna, Moloko, Blondie, Outkast e molti altri.

Dua Lipa spiega: Quello che volevo fare con il mio nuovo album era uscire dalla mia comfort zone e mettermi alla prova, così da creare brani che potessero suonare come certe hit pop che adoro e sono rimaste nella storia. Ho voluto però che questi brani fossero miei e basati sulla mia esperienza. Sono stata ispirata da tantissimi artisti che amo: da Gwen Stefani a Madonna, da Moloko a Blondie, passando per gli Outkast solo per nominarne alcuni”. 

Il nuovo album ha una produzione elettronica moderna ma è stato suonato interamente live. Ciò che troveremo nel suo nuovo lavoro è una maturazione, una crescita, un cambiamento all’interno della sua musica.

Il sound che la caratterizza è andato in contro ad una maturazione, pur non perdendo i tratti distintivi che l’hanno portata al successo mondiale.

Dua Lipa racconta: “Dopo tutto il tempo trascorso in tour con la mia band volevo che Future Nostalgia fosse realizzato con veri strumenti musicali e suonato live, seppur caratterizzato da una produzione elettronica moderna. Il mio sound è maturato con me, mi sento più adulta ora ma ho mantenuto la stessa sensibilità pop del mio primo disco. Ricordo che quando ero in viaggio verso un programma radiofonico a Las Vegas e pensavo a quale direzione musicale prendere per il mio secondo disco, ho finalmente realizzato che volevo creare qualcosa che fosse nostalgico ma anche fresco e futuristico allo stesso tempo”. 

Le date del tour europeo di Dua Lipa

Apr 26th      Madrid            Wizink Centre

Apr 28th      Barcelona       Palau Sant Jordi

Apr 30th      Milan              Mediolanum Forum

May 02nd    Antwerp         Sportspaleis

May 04th     Paris              Accorhotels Arena

May 05th     Cologne         Lanxess Arena

May 07th     Amsterdam    Ziggo Dome

May 10th     Copenhagen  Royal Arena

May 12th     Stockholm      Ericsson Globe

May 13th     Oslo                Spektrum

May 15th     Hamburg        Barclaycard Arena

May 17th     Berlin              Mercedes-Benz Arena

May 19th     Vienna            Stadthalle

May 20th     Munich           Olympiahalle

May 26th     London          The O2

May 27th     London          The O2

Jun 01st      Manchester    Arena

Jun 04th      Leeds             First Direct Arena

Jun 07th      Cardiff            Motorpoint Arena

Jun 10th      Birmingham   Arena

Jun 13th      Newcastle      Utilita Arena

Jun 15th      Glasgow        The SSE Hydro

Jun 18th      Dublin            3Arena

Jun 19th      Dublin            3Arena

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.