Svelato il trailer di Doctor Who 12 e nuove guest star: la fine del Dottore di Jodie Whittaker si avvicina? (video)

BBC ha svelato il trailer di Doctor Who 12, annunciando due nuove guest star: Jodie Whittaker saluterà i fan in questa stagione?

1
CONDIVISIONI

Qualcosa sta arrivando per il Signore del Tempo e il trailer di Doctor Who 12 non promette nulla di buono. La BBC America ha svelato le prime immagini della nuova stagione, la dodicesima della serie moderna, inaugurata nel 2005, le cui riprese si sono appena concluse.

Nel trailer di Doctor Who 12 i fan vedranno di tutto: c’è la classica dose di azione, il solito umorismo, vecchi nemici che fanno capolino e qualche scene cruciale. “Qualcosa sta arrivando per me, posso percepirlo”, dichiara il Dottore di Jodie Whittaker, che torna per la seconda stagione nei panni dell’iconico personaggio. Ecco quindi apparire Judoon e i Cybermen; il Dottore è in pericolo, e forse rifugiarsi nel TARDIS potrebbe non essere abbastanza. Il video inoltre conferma che almeno in episodio la “dottoressa” e i suoi companion saranno catapultati nel 1943 in una Parigi occupata nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale – tra le tante altre cose strane che succedono.

Come annunciato nei giorni scorsi, la première di Doctor Who 12 vedrà due guest star d’eccezione con gli attori Stephen Fry (che vediamo anche in una scena del trailer) e Sir Lenny Henry. I loro ruoli non sono ancora stati annunciati. A loro si aggiungono anche Goran Višnjić (visto nella serie tv Timeless) e l’attore inglese Robert Glenister (non nuovo all’universo di Doctor Who, essendo apparso in quattro episodi andati in onda nel 1984).

Il personaggio di Fry si rivolge al Dottore e ai suoi companion dicendo loro: “È in gioco la sicurezza di questo intero pianeta. Possiamo contare su di voi?” Jodie Whittaker e il suo gruppo avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile per l’imminente minaccia, e dalle prime immagini rilasciate si evince che la protagonista si schiererà con Judoon e una serie di nuovi mostri “assolutamente terrificanti” progettati per portare la serie “su un altro livello” , secondo quanto dichiarato dallo showrunner Chris Chibnall. Infatti, dopo la tiepida accoglienza ricevuta nella passata stagione, Doctor Who ritorna alle origini, cercando di accontentare anche i fan di lunga data: ci riuscirà?

“Penso che abbiamo dei mostri fantastici. Probabilmente è un po’ più spaventoso”, aveva dichiarato Chibnall a Digital Spy. “Il fatto è con Doctor Who, devi colpire tutte le note. Abbiamo sicuramente un po’ più di azione. E alcuni vecchi mostri che tornano. Abbiamo alcuni nuovi mostri davvero brillanti. E c’è un piccolo filo traverso. Non è lo stesso. Stiamo sviluppando la storia per il Tredicesimo Dottore e questa banda.”

Anche Bradley Walsh, interprete di Graham, aveva fatto eco alle parole dello showrunner:

Devo dirvelo, preparatevi per i mostri, perché ce ne sono alcuni che vi faranno drizzare i capelli. Ce ne sono un paio che hanno realizzato e che sono assolutamente terrificanti – nel vero senso del termine.

Doctor Who ritorna all’inizio del 2020 (si parla di Capodanno) su BBC One nel Regno Unito e su BBC America negli Stati Uniti. In Italia, la stagione verrà trasmessa probabilmente su Rai4 nel corso dell’anno.

Ecco il trailer di Doctor Who 12 in lingua originale:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.