Accetto Miracoli di Tiziano Ferro, un nuovo inizio tra i piccoli miracoli e le grandi rivoluzioni

Da oggi è disponibile il nuovo album di Tiziano Ferro: l'artista ce ne ha parlato in conferenza stampa!

4
CONDIVISIONI

Esce Accetto Miracoli di Tiziano Ferro, il nuovo album dell’artista di Latina su etichetta Virgin Records (Universal Music Italia).

Il bisogno di uscire dalla zona di conforto, la necessità di confrontarsi con una creatività che nel tempo era cambiata, il lavoro con Timbaland e l’esigenza di rimettersi in gioco: Accetto Miracoli nasce da un testo scritto nel giugno 2016 e rappresenta per Tiziano Ferro l’inizio di un nuovo capitolo discografico. 

“Lavorare con Timbaland mi ha costretto a ripropormi a qualcuno, al mio produttore, a lui, da zero. Ha dovuto imparare a capire cosa volevo, chi ero, come canto, come scrivo”, racconta Tiziano Ferro, nel ricordare quella piccola venatura di sana paura che ha creato un momento di crisi fondamentale nel suo percorso artistico. 

Accetto Miracoli è figlio di una micro crisi che lo ha portato a capire che con la musica si può ancora giocare. A quasi 20 anni di carriera sulle spalle e 40 anni di età, è per Tiziano un disco di cui è orgoglioso e nel quale affronta una molteplicità di stati d’animo. 

C’è il senso di inadeguatezza in Casa A Natale ma è In Mezzo A Questo Inverno la sua preferita di questo disco. Racconta la separazione da una persona importante che lascia questa vita per raggiungere quella eterna. Tiziano Ferro l’ha scritta per nonna Margherita, una delle colonne portanti della sua vita, la persona con  la quale ha vissuto quando aveva 19 anni in seguito ad un litigio con i suoi genitori. Sarà proprio questo il prossimo singolo in radio.

“Non volevo fare quello che scrive la canzone alla nonna. Non mi andava, e infatti è declinata al maschile. Faccio ancora fatica ad ascoltarla”, ha spiegato Tiziano Ferro.

In Accetto Miracoli, duetta con uno dei suoi miti: su Balla Per Me c’è Jovanotti, quell’idolo che ha occupato le pareti della sua stanza, quello che era su diari e astucci. Ricorda il passato e un carnevale in cui si travestì da Jovanotti e poi il presente, il duetto nato in America, quella canzone che Lorenzo ha apprezzato e ha voluto cantare sin dal primo momento che ha tutta l’aria di poter essere il prossimo singolo estivo. 

Prodotto dal guru del sound R&B americano Timbaland per 9 delle 12 tracce che ne fanno parte, è stato anticipato dal singolo estivo Buona (Cattiva) Sorte e dal singolo autunnale Accetto Miracoli.

In conferenza stampa, Tiziano Ferro ha definito Accetto Miracoli un disco “fresco, onesto, energico, frutto dell’esigenza di consegnarmi ad esperienze nuove”. Per l’artista si tratta di un nuovo inizio. Pensava che, dopo il rilascio del Best Of, sarebbe stato in realtà Il Mestiere Della Vita a segnarlo ma era in errore, lo riconosce. Il nuovo inizio è quello di Accetto Miracoli che fa apparire il precedente disco di inediti come un album di transizione.

Accetto Miracoli per me rappresenta un nuovo inizio, un cambiamento del quale sentivo il bisogno, senza averlo tuttavia pianificato. Il titolo all’inizio mi sembrava estremo, ma giusto, perché il disco racconta i piccoli miracoli e le grandi rivoluzioni che sono accadute anche nella mia vita: a volte dobbiamo consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento. È in quell’istante che i miracoli accadono e le cose vanno meglio di quanto ci saremmo aspettati”, racconta Tiziano Ferro, emozionato nel parlare delle vendite dei biglietti per il tour 2020, avviate senza un disco fuori. La fiducia delle persone che lo seguono e lo supportano lo hanno già portato negli stadi (San Siro ha addirittura raddoppiato) senza che il nuovo album fosse in commercio.

Il tour 2020 in Italia e in Europa

Ancora molto presto per parlare della produzione, quanto alla scaletta, Tiziano Ferro ha le idee chiare ma non è da escludere che decida poi di riservare ai fan altre sorprese. Per ora dichiara che nella setlist entreranno solo i singoli. Gli inediti di questo album, dunque, che non verranno rilasciati come singoli, dovranno attendere.

Ancora non abbiamo pensato a una produzione specifica, so solo che nel 2020 compio 40 anni e voglio che il concerto sia la grande festa, per questo si chiama TZN2020 e non come l’album. I brani di Accetto Miracoli naturalmente ci saranno ma… solo se saranno usciti come singoli! Ho deciso che la scaletta sarà composta solo dalle canzoni che hanno segnato il successo dei miei album fino a qui“.

I concerti in Italia

30 maggio 2020 Lignano Sabbiadoro, Stadio G.Teghil
5 e 6 giugno 2020 Milano, Stadio San Siro
11 giugno 2020 Torino, Stadio Olimpico
14 giugno 2020 Padova, Stadio Euganeo
17 giugno 2020 Firenze, Stadio Franchi
20 giugno 2020 Ancona, Stadio Del Conero
24 giugno 2020 Napoli, Stadio San Paolo
27 giugno 2020 Messina, Stadio San Filippo
3 luglio Bari, Stadio San Nicola
7 luglio 2020 Modena, Stadio Braglia
11 luglio 2020 Cagliari, Fiera
15 luglio 2020 Roma, Stadio Olimpico

I concerti in Europa

11 Novembre Bruxelles Forest National
14 Novembre Zurigo Samsung Hall
30 Novembre Francoforte Alte Oper
2 Dicembre Londra Eventim Apollo Hammersmith
5 Dicembre Lussemburgo Rock Hall
6 Dicembre Parigi Trianon
8 Dicembre Monaco Philarmonie
11 Dicembre Losanna Salle Metropole
13 Dicembre Barcellona Auditorium Forum
14 Dicembre Madrid Ifema Palacio Municipal

Tracklist Accetto Miracoli

Il CD e il vinile contengono 12 brani, ai quali se ne aggiungono 2 nel formato digitale.

Vai Ad Amarti
Amici Per Errore
Balla Per Me con Jovanotti
In Mezzo A Questo Inverno (prossimo singolo)
Come Farebbe Un Uomo
Seconda Pelle
Il Destino Di Chi Visse Per Amare
Le 3 Parole Sono 2
Casa A Natale
Un Uomo Pop
Buona (Cattiva) Sorte – singolo estivo
Accetto Miracoli – 2° singolo
Solo in digitale, 2 bonus track:
Accetto Miracoli (versione di Reyes Copello)
In Mezzo A Questo Inverno (versione di Reyes Copello)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.