Al via le riprese della nuova serie di Alex Pina, il creatore de La Casa di Carta: Sky Rojo in arrivo su Netflix

A Madrid è iniziata la produzione della nuova serie di Alex Pina per Netflix: dal creatore de La Casa di Carta arriva Sky Rojo

245
CONDIVISIONI

Sono appena iniziate, col primo ciak battuto l’11 novembre a Madrid, le riprese della nuova serie di Alex Pina, il creatore de La Casa di Carta e sceneggiatore di Vis a Vis e Il Molo Rosso (El Embarcadero), nonché fondatore della società di produzione Vancouver Media.

La nuova serie di Alex Pina per Netflix si intitola Sky Rojo ed è un racconto d’azione tutto al femminile di cui si conoscono ancora pochi dettagli, così come è ancora ignoto il cast. Le riprese appena iniziate nella capitale spagnola si sposteranno sull’isola di Tenerife, alle Canarie, per almeno quattro mesi: l’ambientazione della sceneggiatura sulle spiagge dell’isola, che saranno il set naturale della storia, anticipa sicuramente un’ambientazione esotica in stile El Embarcadero (in quel caso erano i selvaggi panorami del Parco Nazionale dell’Albufera di Valencia a garantire l’atmosfera sensuale della serie).

Pina ha scelto la perla delle Canarie perché “offre personalità multiple, può essere uno scenario vulcanico e desertico” ed è “pericolosamente bella come un cactus e apparentemente innocua come una spiaggia piena di turisti…“. Questo dualismo tra natura incontaminata e meta turistica fa di Tenerife un luogo capace di garantire ambientazioni molto diverse, per fare da sfondo alla storia di Sky Rojo.

Insieme a White Lines, altro progetto in cantiere per Netflix di cui è già stata diffusa la trama, Sky Rojo è uno dei vari titoli a cui Pina sta lavorando per la piattaforma dopo il grande successo de La Casa di Carta, che gli è valso un contratto d’esclusiva con la società per la creazione di nuovi format originali.

Dopo la produzione della prima stagione di Sky Rojo, Pina inizierà la produzione de La Casa di Carta 5, apparentemente già confermata da Netflix seppure in mancanza di un annuncio ufficiale: quello che dovrebbe essere l’ultimo capitolo della saga dei rapinatori della Zecca e della Banca Centrale di Spagna dovrebbe battere il primo ciak il prossimo anno, mentre la quarta stagione arriverà su Netflix a gennaio.

Decisamente un periodo d’oro per lo sceneggiatore e produttore che ha iniziato la sua carriera come giornalista in diverse testate locali ed agenzie stampa prima di ripiegare sulla scrittura per la tv: Los Serrano, in onda dal 2003 al 2008 su Telecinco in Spagna, è stata la sua prima serie dal grande successo di pubblico, che gli ha permesso di diventare uno sceneggiatore di professione spaziando tra tv e cinema. Nel 2017 ha fondato la Vancouver Media, la sua società di produzione, che ha esordito con un grande successo internazionale come La Casa di Carta, vincitrice di un Emmy agli International Emmy Awards e ad oggi serie più vista in streaming al mondo tra quelle non in lingua spagnola. Lo scorso anno, quando Netflix ha annunciato l’ingresso nella produzione de La Casa di Carta per una terza e quarta stagione, Pina ha firmato un contratto d’esclusiva con la società per creare nuovi format originali.

Sky Rojo non ha ancora una data d’uscita su Netflix, ma considerando i tempi di produzione e post-produzione potrebbe arrivare già nel 2020, con più probabilità nella seconda parte dell’anno.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.