Cast e personaggi de La Caccia Monteperdido su Canale5 con Megan Montaner protagonista: anticipazioni 10 e 17 novembre

La Caccia Montepedido debutta su Canale5 con una doppia scomparsa, almeno agli inizi, e una disperata ricerca della verità

Megan Montaner torna su Canale5 insieme a cast e personaggi de La Caccia Monteperdido, la nuova serie spagnola che terrà compagnia al pubblico alla domenica sera a partire da oggi, 10 novembre. La serie è diretta da Salvador García Ruiz e Álvaro Ron e racconta di due ragazze di undici anni che tornando a casa da scuola scompaiono nella vallata di Monteperdido, una città dei Pirenei. Sul caso inizia ad indagare la protagonista, Sara Campos (Megan Montaner) al fianco di Santiago Baìn (Francis Lorenzo) , due agenti dell’Unità Centrale della Guardia Civil che vengono chiamati da Madrid per risolvere il complicato caso affidato inizialmente al comandante della Polizia locale Victor Gamero.

Le cose cambiano quando una di loro, cinque anni dopo, viene ritrovata in stato di incoscienza in seguito ad una grave commozione cerebrale mentre Lucia sembra essere sparita nel nulla. Cosa le è successo? È ancora viva? Ana non sembra pronta a rispondere perché i suoi ricordi sono vaghi ma sicuramente i segreti non mancano e questo crea scompiglio tra le famiglie protagoniste della serie spagnola che in Patria ha conquistato gli spettatori (posizionandosi sul podio di serie più vista dell’anno della prima rete nazionale spagnola) tanto da aver ottenuto già un rinnovo per una seconda stagione. Questo significa che non tutto si risolverà e sarà svelato nel finale di questa prima stagione al via questa sera su Canale5.

In cast e personaggi de La Caccia Monteperdido, il cast vanta la presenza di Alain Hernández, Francis Lorenzo, Pablo Derqui, Bea Segura, Carla Díaz, Jorge Bosch, Mar Sodupe, Ester Expósito, Laura Moray, Chechu Salgado, Patxi Freytez, David Solans e Juan Díaz, con la speciale collaborazione di Beatriz Carvajal e Jordi Sánchez.

La Caccia Monteperdido debutta con la prima puntata dal titolo “La tana del lupo” in cui nella vallata di Monteperdido due bambine di 11 anni, Ana e Lucia, tornando a casa dopo la scuola, scompaiono. Cinque anni dopo Ana viene ritrovata in stato di incoscienza con una grave commozione cerebrale, a causa di un incidente d’auto in cui il conducente ha perso la vita. Da Madrid arrivano due agenti dell’UCO, Sara Campos e Santiago Bain, per guidare le indagini, sottraendo il caso al Comandante Victor Gamero della Polizia locale.

Mentre Ana, ancora ricoverata, cerca di superare il trauma e riabbraccia i suoi genitori, continuano le ricerche per tentare di salvare Lucia. Grazie alla perspicacia di Victor, il luogo della prigionia viene individuato, ma il sequestratore prima di fuggire, gli ha dato fuoco per cancellare ogni prova, portando probabilmente con sé Lucia.

La serie con Megan Monter torna la prossima settimana, il 17 novembre, con la seconda puntata dal titolo “La tempesta” in cui  la ricerca di Lucia continua e il primo sospetto cade sul padre della ragazza, Alvaro Montrell che chiede ad Elisa di convalidare il suo alibi. La ragazza si confida con Sara Campos, sergente della UCO che segue le indagini insieme al Tenente Santiago Bain, ma quando il padre lo scopre va su tutte le furie mettendola in fuga proprio in una giornata di forti piogge e rischio inondazioni. Joaquin manda in onda in un programma televisivo un’intervista di Ana e offre una ricompensa a chi gli darà notizie della figlia Lucia. Questo servirà davvero a migliorare le cose?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.