Alexa risponde sottovoce per non disturbare: ecco come fare

La modalità Sottovoce arriva sull'assistente virtuale Alexa: come attivarla

Sappiamo tutti quanto sia utile Amazon Alexa, e le tante funzioni che è in grado di espletare all’occorrenza, l’ultima delle quali potrebbe fare particolarmente comodo a quanti utilizzano i dispositivi Echo, ovvero la possibilità di formulare domande bisbigliate e di ricevere risposte altrettanto bisbigliate. Una soluzione assai pratica, grazie alla quale non correrete più il rischio di arrecare disturbo ai vostri coinquilini nelle ore di riposo, né sarete costretti ad abbassare in modo vertiginoso il volume dello speaker intelligente, naturalmente per ottenere lo stesso scopo.

Attivare la modalità Sottovoce di Alexa è molto semplice: in primo luogo, sarà possibile abilitarla attraverso la propria voce con il comando ‘Alexa, attiva la modalità sottovoce‘. Non vi va di parlare (magari non avete voce dopo un’intensa sessione canora, chi può dirlo)? Nel caso, potrete entrare nelle impostazioni di Alexa direttamente dall’applicazione, raggiungere le voci ‘Impostazioni di Alexa > Impostazioni Account > Risposte vocali Alexa‘, per poi procedere all’abilitazione della modalità Sottovoce. Attenti a come pronunciate la vostra domanda: se esposta a voce alta, Alexa vi risponderà per le rime; se formulata a bassa voce, l’assistente virtuale bisbiglierà anch’essa.

Potrebbe volerci qualche giorno prima di veder arrivare l’aggiornamento con la nuova modalità Sottovoce a bordo dei vostri Amazon Echo in Italia (gli unici dispositivi con cui l’opzione è compatibile, lo ricordiamo ancora una volta a scanso di equivoci e prima che cominciate a pensare di non aver eseguito alla lettera le istruzioni di cui sopra, quando invece la colpa non è assolutamente vostra). Speriamo di essere risultati abbastanza chiari nella nostra esposizione (non abbiamo spiegato nulla di particolare, quindi di problemi non dovremmo averne): se così non fosse, non esitate a contattarci con le vostre richieste attraverso il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.