A prezzo speciale i Samsung Galaxy S10 e Huawei P30 con Vodafone, fino ad esaurimento scorte

Vodafone inarrestabile: promozioni per tutti i gusti sull'acquisto a rate dei Samsung Galaxy S10 e Huawei P30

5
CONDIVISIONI

Vodafone si dimostra sempre in grande fermento, anche per quanto riguarda i prezzi dei vari smartphone del suo catalogo. Come riportato da ‘mondomobileweb.it‘, la situazione è in continuo divenire, e quello che vale oggi potrebbe non valere domani, e così via dicendo. Le indicazioni che stiamo per fornirvi sono da ritenersi valide solo per alcuni clienti, ovvero per tutti quelli che hanno ricevuto o stanno ricevendo l’apposito SMS informativo, od in alternativa una notifica dedicata tramite l’app MyVodafone. Tra le varie offerte proposte anche quelle relative ai top di gamma Samsung, tutti a 0 anticipo.

I Samsung Galaxy S10 e S10e potrebbero essere vostri da 17.99 euro al mese (32.99 euro nel caso del modello 5G), mentre il Note 10 da 26.99 euro ed il Note 10+ 5G da 34.99 euro. Le novità riguardano anche gli smartphone Huawei, anch’essi non contrassegnati da spese di anticipo iniziale. Al Huawei P30, per esempio, si applicano rate da 9.99 euro, che diventano 15.99 euro mensili nel caso del P30 Pro. Il prezzo del P30 Lite parte da 8.99 euro (1.99 euro per il Y5 e 4.99 euro per il P Smart 2019). Le proposte verranno divulgate fino al 30 settembre 2019.

Facciamo presente che gli importi sopra descritti potrebbero risultare variabili sulla base del singolo cliente, a seconda dell’offerta attiva sul proprio numero di telefono. Se non avete ricevuto l’SMS informativo non potrete in alcun modo aderire all’iniziativa promozionale, che, lo ricordiamo, coinvolge solo alcuni clienti e non tutti quelli che hanno attiva una SIM Vodafone. Purtroppo non si conosce la cifra da versare per il recesso anticipato del contratto, che solitamente ha una durata di 30 mesi. Immaginiamo vorrete saperne di più, soprattutto nel caso in cui siate stati raggiunti dalla comunicazione di cui sopra: prima della sottoscrizione, recatevi presso un centro autorizzato per rivolgere agli addetti tutte le domande che riterrete necessarie.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.