Vicky Cornell smentisce la bufala del docufilm Like A Stone sul marito Chris: “Opera di troll”

La vedova del frontman dei Soundgarden esasperata: "Ci tormentano da due anni"

Le notizie sui lavori in corso per il docufilm Like A Stone sono esplose dai primi mesi del 2019 e anche il magazine Variety aveva riportato, a febbraio, che la regia era stata affidata a Pete Berg (Cose Molto Cattive) con la produzione di Brad Pitt e della stessa Vicky Cornell, vedova di Chris Cornell, frontman dei Soundgarden, degli Audioslave e dei Temple Of The Dog scomparso nel maggio 2017.

Per il momento il docufilm Like A Stone, ora che la vedova ha parlato, non esiste. Nonostante ciò, una misteriosa scheda del sito IMDb pubblicata nelle ultime ore aveva diffuso i nomi degli interpreti del docufilm: all’attore Lauchlin MacDonald (The Man In The High Castle) veniva associato il ruolo di Chris Cornell e all’attrice Drena De Niro (A Star Is Born) nel ruolo di Vicky e le stesse informazioni erano state riprese dai principali magazine internazionali, tra cui il famosissimo Loudwire.

Proprio contro Loudwire si è scagliata la vedova Cornell, che in un tweet ha smentito categoricamente l’esistenza di un cast per il docufilm Like A Stone, sottolineando che la scheda IMDb che riportava gli interpreti della pellicola in lavorazione era opera di troll:

Questo è completamente inventato. Loudwire, per favore fai le tue verifiche prima di scrivere. È una presa in giro attraverso una pagina IMDb creata da troll e hater che hanno tanto tempo per creare pagine fake – una bufala. Chiedo scusa ai fan che si sono sentiti ingannati.

L’articolo pubblicato da Loudwire è sparito, alla pari della scheda fake di IMDb dalla quale è partita la bufala. Tuttavia tra i fan sorgevano ancora dubbi: il falso interessava soltanto il cast o l’esistenza del film in sé? Vicky Cornell ha risposto anche a questa domanda, incalzata da una fan che chiedeva se fosse falso solamente il cast o addirittura tutto il film:

Il film in sé, ogni attore “scritturato”, tutta la pagina IMDb – riesci a immaginare che c’è gente che trova il tempo per fare tutto questo? Per quale altra ragione se non per una malattia o un’ossessione? Due anni trascorsi interamente con l’intento di tormentarci. Raramente rispondo quando si tratta di me, ma non toccate i miei figli o mio marito.

Il docufilm Like A Stone così come il casting riportato erroneamente da tante testate, dunque, sarebbero dei falsi creati da hater e troll che – come racconta la vedova Cornell – da due anni tormentano la loro famiglia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.