Lutto nel mondo del rock: è morto Chris Cornell, voce di Audioslave e Soundgarden

Il mondo del rock è sconvolto per la morte di Chris Cornell, ieri sera l'ultimo tweet dopo essere arrivato a Detroit.

195
CONDIVISIONI

Triste risveglio quello di stamattina per il mondo della musica rock: è morto Chris Cornell, voce degli Audioslave e dei Soundgarden.
Il cantante aveva postato l’ultimo tweet proprio ieri sera, annunciando di essere arrivato a Detroit, dove si è esibito insieme ai Soundgarden presso il Fox Theatre, con una data completamente sold out.

Non ci sono ancora dettagli sulla causa del decesso e sulle circostanze della sua morte, ma stando alle prime indiscrezioni è mancato improvvisamente e inaspettatamente, lasciando la famiglia completamente sotto shock.
A dare un’ulteriore sfumatura di inquietudine, il fatto che nei giorni scorsi fosse circolata in rete la falsa notizia della sua morte, prontamente smentita dal suo staff, che stavolta ha invece dovuto dare il triste annuncio al mondo.

La famiglia chiede il massimo rispetto della privacy, mentre i medici stanno facendo tutti gli accertamenti necessari per stabilire cosa sia accaduto.
Chris Cornell lascia cinque figli, avuti da due matrimoni e un immenso vuoto nel mondo della musica.

I'm the shape of the holeInside your hearthttps://youtu.be/oTaVHM6HGuQ

Pubblicato da Chris Cornell su Mercoledì 17 maggio 2017

Cornell, il cui vero nome era Christopher John Boyle, ha avuto un’infanzia difficile a seguito del divorzio dei genitori, causa di un forte periodo di depressione e della decisione di cambiare il proprio cognome, prendendo quello della madre.

Esponente chiave della musica grunge insieme ai Soundgarden, di cui è frontman negli anni ’80 e ’90, partecipa anche al supergruppo Temple Of The Dog, costituito dai Soundgarden e dai Pearl Jam in memoria del cantante dei Mother Love Bone, Andrew Wood.

Dopo una breve parentesi come solista, fonda insieme agli strumentisti dei Rage Against The Machine la celebre band degli Audioslave, che abbandona nel 2007 per divergenze artistiche, portando allo scioglimento del gruppo.

Da questo momento torna sulla scena come solista, pubblicando quattro album tra il 2007 e il 2015, annunciando nel 2010 la reunion dei Soundgarden, con cui compone anche il brano Live To Rise nel 2012, colonna sonora del film The Avengers.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.