Ampiamente diffusa la bufala sulla pioggia in Amazzonia il 24 agosto: vediamoci chiaro

Solita bufala quella che ha preso piede in queste ore, secondo alcuni approfondimenti disponibili in Rete

791
CONDIVISIONI

Pare essere davvero tanto diffusa in queste ore la bufala che ci parla della pioggia in Amazzonia, con un intervento divino che avrebbe messo la parola fine all’emergenza incendi di cui tanto si parla da alcuni giorni a questa parte. Come evidenzia proprio il sito bufale.net, nonostante ci siano state delle precipitazioni in alcune aree della foresta (così ampie da rendere impossibile una stima degli eventuali benefici), ad oggi siamo al cospetto di fenomeni davvero circoscritti.

Eppure, questo non ha fermato la solita caccia al like facile, o al sensazionalismo che puntualmente fa la propria apparizione sui social al cospetto di fenomeni simili. Un po’ come abbiamo avuto modo di osservare qualche settimana con una fake news riguardante Marte e puntualmente trattata sulle nostre pagine. Cerchiamo dunque di vederci chiaro, sia sullo stato reale dei fatti dopo la diffusione della notizia sulla pioggia in Amazzonia, sia sull’origine di questa notizia falsa.

In particolare, siamo al cospetto di veri e propri meme, con cui si evidenzia come sia Dio ad intervenire lì dove non sia in grado di arrivare l’uomo. Attraverso la pioggia in Amazzonia, infatti, ci saremmo messi alle spalle una situazione molto critica, nonostante questa non sia certo la stagione dei rovesci in quelle aree. Eppure anche fonti spagnole hanno evidenziato che l’immagine virale sui social sia del tutto decontestualizzata. Insomma, nessuna preghiera ha sortito gli effetti sperati, nonostante quello che si dice in queste ore.

Ricapitolando, basta prendere la foto in archivio di una vecchia pioggia in Amazzonia, associare un testo in grado di attirare “mi piace” e ricondivisioni, ed il gioco è fatto. Tra le altre cose, oggi 24 agosto si riscontrano anche altre foto pubblicate da personaggi famosi, che erroneamente hanno utilizzato immagini riguardanti altri roghi. Per tale motivo, l’invito è quello di prestare sempre grande attenzione a cosa diffondete, in quanto potreste agevolare la disinformazione su alcuni argomenti.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.