I dati personali su FaceApp si possono cancellare? Il nostro test e un riscontro ufficiale

Ancora alcuni chiarimenti sulla privacy e il trattamento dei contenuti, forniti in maniera ufficiale.

4
CONDIVISIONI

Sono in molti a chiedersi dopo giorni di pura dipendenze se i dati personali su FaceApp ora si possano cancellare. Con questi si intendono le informazioni dell’account ma soprattutto le foto condivise con il servizio per ottenere il tanto amato effetto invecchiamento che ha letteralmente sbancato durante tutto il mese di luglio. In merito alla questione, vanno riportati i risultati di un test interno alla redazione e una risposta ufficiale fornita la team di sviluppo dell’app.

Sulla possibilità di cancellare i dati personali su FaceApp già è presente sulle nostre pagine un primo approfondimento. Nell’articolo è stata riportata la procedura suggerita da Goncharov (a capo della famosissima app) per la relativa eliminazione di qualsiasi traccia dell’utente nel servizio. Pur mancando una procedura chiara, il referente segnalava di aprire l’app e attraverso il menù principale, entrare nella sezione per la segnalazione di bug. All’interno della mail in apertura poi, andava fatto esplicito riferimento alla privacy e alla volontà di cancellare appunto i dati personali. Ebbene, la procedura è stata eseguita internamente e quanto riportato ora, probabilmente, non piacerà a tutti i nostri lettori

A seguito della richiesta di cancellazione dei dati personali su FaceApp, una risposta del team del servizio è giunta esattamente dopo una settimana. A differenza di quanto sperato, nel feedback non c’è stata alcuna conferma della procedura di eliminazione, semmai delle spiegazioni sul funzionamento del servizio che “dovrebbe” mettere tutti d’accordo (risultato quanto mai difficile, a dire la verità.

Dall’assistenza, in pratica, fanno che la tecnologia AI utilizzata per modificare le foto (e dunque per farle invecchiare) richiede calcoli complessi sui server di riferimento. Solo le immagini inviate all’app vengono processate e non tutte le altre presenti sul dispositivo. Anche quelle oggetto di editing, sempre solo perché richiesto dall’utente, vengono eliminate dai server esattamente 48 ore dopo il loro arrivo in app. Non c’è alcuna operazione di archiviazione e memorizzazione dunque.

Sempre per chiarire come la cancellazione dei dati personali su FaceApp non abbia senso, l’assistenza del servizio ribadisce che nessun dato personale viene conservato, Nessun indirizzo mail ma neanche il modello di dispositivo per l’accesso, l’ID Apple e l’account Google.

Insomma, non esiste motivo per cancellare i dati personali su FaceApp perché, secondo quanto dichiarato dal team del servizio, non esistono informazioni da eliminare che non si autodistruggano pure in automatico. l’archiviazione è solo temporanea e comunque crittografata.

Magari queste spiegazioni non convinceranno molti ma hanno almeno il pregio di essere quelle ufficiali fornite da FaceApp, Ho l’impressione che della privacy garantita dall’app che invecchia russa si continuerà a parlare e non poco.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.