What You Do For Love degli Skunk Anansie descrive l’odio messo in scena per amore (audio, testo e traduzione)

La band britannica è al lavoro su un nuovo disco

41
CONDIVISIONI

Con What You Do For Love degli Skunk Anansie ritroviamo i forti messaggi politici della band di Skin, capace di tradurre in musica una passione viscerale, un disagio spirituale e uno spaccato sociale con la forza che avevamo già incontrato in We Don’t Need Who You Think You Are. 

La band si fa di nuovo sentire dopo l’ultimo album Anarchytecture (2016) e ritorna con un brano politico che Skin descrive con queste parole:

Le canzoni più difficili da scrivere sono quelle politiche, per questo cerchiamo sempre di evitarle. Si pensa che dovrebbero venir fuori istantaneamente, a causa del fastidio che provi, altrimenti non sarebbero sincere e si rischia di cadere in vecchi cliché. Questo è proprio uno di quei momenti di rabbia! Sembra sempre che l’amore sia la ragione per cui le persone compiono atti d’odio, ed è una cosa che non ho mai compreso.

L’arrangiamento è un tappeto pop-rock dalla cadenza trascinante, con chitarre che si aprono sul ritornello seguendo la ritmica quasi new wave. Skin riesce a spostarsi sulle note più alte senza stridere, quasi soffocata da una rabbia che è troppo grande per essere raccontata in appena tre minuti di canzone.

Il 25 gennaio la band ha pubblicato l’album live 25Live@25 per celebrare i 25 anni di carriera. Questa sera gli Skunk Anansie suoneranno al Bologna Sonic Park e il loro tour italiano continuerà a Legnano (MI) il 7 luglio, a Roma l’8 luglio, a Napoli il 9 luglio e si concluderà a Noto (SR) il 10 luglio.

What You Do For Love degli Skunk Anansie è il primo materiale inedito dopo Anarchytecture, e al Resto del Carlino la band ha annunciato di aver iniziato i lavori per un nuovo album in studio, ma si tratta di prime battute e prime bozze. Tuttavia, Skin svela che la scaletta delle date italiane avrà delle sorprese.

Testo di What You Do For Love degli Skunk Anansie

Try and step into my life
Step into a life where you hold
Nothing but your fire
Try to sooth a face, my face
Unfazed by wicked shame
No shoulders ache from blame
Just incandescent rage

I’m looking for the fight
Desperation bites
Suckered by no fantasy

It’s what you do for love
No I don’t understand
What you do for love
No I can’t understand
What you do for love

Try and see another side
See yourself in her
In him, in them
You’d scream for rights
In your hands you hold the tools
To crush this vicious tide
With callouses like hide
Resistance detonates inside

We’re looking for the fight
Waking up dead minds
Suckered by reality

It’s what you do for love
No I don’t understand
What you do for love
No I can’t understand
What you do for love
No I can’t understand
What you do for love

Love
Comically abused
Cliches overused
Do anything to prove
It’s what you do for love

It’s what you do for love
And I can’t understand
What you do for love
No I can’t understand
What you do for love
No I don’t understand
What you do for love
No I can’t understand
What you do for love

TRADUZIONE

Prova ad entrare nella mia vita,
entra in una vita nella quale impugni
nient’altro che fuoco.
Prova a toccare una faccia, la mia facia
senza turbarti con la vergogna.
Non ci sono spalle provate dalla colpa,
solo rabbia incandescente.

Sto cercando lo scontro,
la disperazione morde
sanguinante per l’assenza di fantasia.

È ciò che fai per amore,
no, non capisco
ciò che fai per amore.
No, non capisco
ciò che fai per amore.

Prova a guardare da un’altra parte,
vediti in lei
in lui, in essi.
Urleresti per i diritti,
nelle mani porti gli strumenti
per schiacchiare questa marea viziosa
con i calli che nascondono
la resistenza che implode.

Stiamo cercando lo scontro
risvegliando le menti morte
insanguinate dalla realtà.

È ciò che fai per amore,
e no, non capisco
ciò che fai per amore.
No, non capisco
ciò che fai per amore.
No, non capisco
ciò che fai per amore.

L’amore
è comicamente abusato,
abusati i cliché.
Fa’ qualsiasi cosa per dimostrarmi
che lo fai per amore.

È ciò che fai per amore,
e no, non posso capire
ciò che fai per amore.
No, non capisco
ciò che fai per amore.
No, non capisco
ciò che fai per amore.
No, non capisco
ciò che fai per amore.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.