Le date d’uscita delle serie di Facebook Watch, da Limetown con Jessica Biel a Sorry for Your Loss 2 con Elizabeth Olsen

Tante nuove uscite tra le serie di Facebook Watch tra l'estate e l'autunno 2019: tra le più attese l'acclamata Sorry For Your Loss 2

21
CONDIVISIONI

L’estate non sarà una stagione ricca di nuove uscite solo sulle piattaforme streaming più diffuse come Netflix e Amazon Prime, visto che le serie di serie di Facebook Watch permettono anche al colosso di Zuckerberg di fare la sua parte.

Disponibile in Italia da agosto 2018, è la piattaforma di Facebook dedicata ai video e alle serie tv, con contenuti originali a cui gli iscritti possono accedere attraverso la sezione “video su Watch” dalla propria home page.

In poco meno di due anni dal lancio negli Usa Facebook Watch può vantare già un piccolo catalogo di contenuti propri, che si amplierà molto nei prossimi mesi.

Le date d’uscita delle nuove stagioni di alcune delle sue serie originali sono perlopiù distribuite tra luglio e agosto, mentre bisognerà attendere ottobre per il ritorno di Elizabeth Olsen con Sorry for Your Loss.

Tra le serie di Facebook Watch che tornano in streaming quest’estate ci sono la seconda stagione di Five Points, la quinta di Ball in the Family e la seconda di Huda Boss. Ma non mancano i debutti assoluti, con quattro nuove serie originali in arrivo: si parte a metà luglio con l’uscita di Human Discoveries con Zac Efron e Anna Kendrick, per poi proseguire ad agosto con Curse of Akakor mentre ad ottobre arrivano The Birch e l’attesa serie Limetown con protagonista Jessica Biel.

Ecco le serie di Facebook Watch in arrivo nei prossimi mesi.

Human Discoveries (dal 16 luglio)

Questa ambiziosa serie animata racconta di un gruppo di amici che vivono agli albori della civiltà umana, tra i primi a scoprire il fuoco e inventare la ruota e ad incontrare le migliori e le peggiori innovazioni dell’umanità e della società, dall’arte alla moda, dall’alcol al razzismo. Doppiano i protagonisti Zac Efron, Anna Kendrick, Lamorne Morris, Jillian Bell e Paul Scheer. Efron e la Kendrick sono anche tra i produttori esecutivi insieme a Kirk J. Rudell, Chris Bruno, David Howard Lee ed altri.

Five Points 2 (dal 5 agosto)

La seconda stagione di questa serie racconta storie di adolescenti attraverso gli occhi di cinque ragazzi diversi in una scuola superiore di Southside Chicago. Ogni episodio ha una prospettiva mutevole che spinge lo spettatore a fare un viaggio sorprendente e inaspettato in cui i personaggi si rivelano tutt’altro rispetto a quel che sembravano inizialmente. Nel cast Hayley Kiyoko, Madison Pettis, Ray Cham Jr., Nathaniel Potvin, Trey Curtis e Daniela Nieves. Tra i produttori esecutivi, insieme a Jon Avnet, Rodrigo Garcia, Jake Avnet e Katie Mota, c’è anche l’ex protagonista di Scandal Kerry Washington.

Curse of Akakor (dall’11 agosto)

Questa serie di documentari segue le avventure di sei investigatori nella giungla amazzonica alla ricerca di una città perduta e soprattutto della risposta ad un’inquietante domanda: perché quasi tutte le missioni dedicate alla leggenda di Akakor finiscono con la scomparsa dei ricercatori? Il giornalista investigativo Paul Connolly, l’ex agente dell’FBI Bobby Chacon, l’esperto di tecnologia Brennon Edwards, l’esperta di sopravvivenza Megan Hine, la dottoressa Karina Oliani e il geologo / esploratore Dr. Martin Pepper seguiranno le orme di quelle spedizioni sfortunate aiutati delle ultime tecnologie e guidati da antichissimi indizi per un duplice scopo: trovare le prove delle città perdute e scoprire cosa è successo agli esploratori che non hanno fatto ritorno. La serie è prodotta da John Luscombe e Nick Long.

 Ball In The Family 5 (dal 18 agosto)

La storia della famiglia di giocatori di basket Ball giunge alla quinta stagione con LaVar, Tina e i loro tre figli Lonzo, LiAngelo e LaMelo impegnati a riscrivere a loro modo le regole dentro e fuori dal campo da gioco. Dai produttori esecutivi Gil Goldschein, Julie Pizzi, Farnaz Farjam e Steve Ezell.

Huda Boss (dal 20 agosto)

Le potenti sorelle Huda e Mona Kattan che gestiscono il marchio di bellezza cult Huda Beauty mostrano al pubblico quanto sia difficile essere imprenditrici di successo in un settore che non è solo glamour ed estetica, ma fatto soprattutto di compromessi professionali e personali necessari per costruire un brand che vale miliardi di dollari. Le Kattan sono anche produttrici esecutive della serie insieme a Pam Healey, Lisa Shannon, Leola Westbrook, Esther Frank.

Sorry For Your Loss 2 (dall’1ottobre)

L’acclamata Elizabeth Olsen torna ad interpretare una giovane vedova che cerca di ricomporre la sua vita dopo la straziante perdita del marito. Elogiata dalla critica per l’interpretazione toccante della protagonista, la serie è considerata un valore aggiunto per un social network come Facebook che può aiutare nella condivisione del dolore. La Olsen ne è anche produttrice esecutiva insieme a Kit Steinkellner, James Ponsoldt, Robin Schwartz, Marc Turtletaub e Peter Saraf per Big Beach TV e Cynthia Pett, Brad Petrigala e Jon Liebman per Brillstein Entertainment Partners.

The Birch (dall’11 ottobre)

La serie horror sull’oscuro rapporto tra un mostro e un’adolescente dal cuore puro in un momento di crisi, basata sul corto virale pluripremiato e omonimo, è composta da 14 episodi. Con Xaria Dotson, Dempsey Bryk e Midori Francis, è prodotta da Jack Davis, Kate Krantz e Darrent Brand.

Limetown (dal 16 ottobre)

Limetown è la storia di Lia Haddock, giornalista dell’American Public Radio (APR) impegnata ad indagare sul mistero della scomparsa di oltre 300 persone in una struttura di ricerca sulle neuroscienze nel Tennessee. Nel cast accanto alla protagonista Jessica Biel figurano Stanley Tucci, Marlee Matlin, Kelly Jenrette, John Beasley e Louis Ferreira. La Biel ne è anche produttrice esecutiva insieme a Michelle Purple, Zack Akers, Skip Bronkie, Appelbaum, Jeff Pinkner, André Nemec e Scott Rosenberg.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.