L’omaggio di Morgan a David Bowie su Rai2 il 18 giugno col commento del Serious Moonlight Tour

Arriva l'omaggio di Morgan a David Bowie dopo la serata dedicata ai Queen di Freddie Mercury.

65
CONDIVISIONI

Arriva l’omaggio di Morgan a David Bowie su Rai2 il 18 giugno, con il commento al Serious Moonlight Tour che sarà al centro dell’appuntamento in seconda serata a cominciare dalle 23,05. Lo speciale andrà in onda su Rai2 ma anche in streaming sui canali dedicati RaiPlay e sui canali ufficiali della rete.

Marco Castoldi torna quindi a occuparsi di musica per la seconda rete, dopo la serata dedicata ai Queen di Freddie Mercury e aver ricoperto il ruolo di giudice in The Voice of Italy nel quale raggiunto la finale con Diablo dopo aver terminato per primo il suo Team.

Serious Moonlight Tour, che Morgan commenterà in seconda serata su Rai2, è stato inaugurato nel 1983 a seguito del rilascio dell’album Let’s Dance che David Bowie ha supportato con una serie di concerti in giro per il mondo.

La tournée non toccò però l’Italia, giungendo fino negli Stati Uniti d’America, in Canada, in Asia e in Oceania. Il documentario del tour che Morgan commenterà è stato girato il 12 settembre 1983 a Vancouver e fu rilasciato in supporto VHS e laser disc alla presenza della band che aveva preso parte al tour avviato il 18 maggio 1983.

Non è la prima volta che Morgan si occupa di David Bowie e gli rende omaggio. L’artista di Monza ha infatti tenuto più di uno spettacolo in onore del Duca Bianco, scomparso il 10 gennaio del 2016.

Qui di seguito, la setlist del tour che David Bowie ha tenuto a supporto di Let’s Dance.

Look Back in Anger
Heroes
What in the World
Golden Years
Fashion
Let’s Dance
Breaking Glass
Life on Mars?
Sorrow
Cat People (Putting Out Fire)
China Girl
Scary Monsters (And Super Creeps)
Rebel Rebel
White Light/White Heat
Station to Station
Cracked Actor
Ashes to Ashes
Space Oddity
Young Americans
Fame
TVC 15

Bis 1:
Star
“Stay”
“The Jean Genie”

Bis 2:
“Modern Love”

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.