Patrick J. Adams torna in tv dopo Suits: il “marito” di Meghan Markle nel cast di The Right Stuff

Tutti i dettagli sulla serie che riporterà in tv Patrick J. Adams, il Mike di Suits

Patrick J. Adams è pronto a tornare dopo il suo anno sabbatico passato al fianco della moglie Troian Bellisario e della loro bambina, e, dopo Suits, ha deciso bene di buttarsi a capofitto in una nuova serie tv. È di poco fa la notizia che il protagonista di Suits, l’amato Mike, sarà presto alle prese con un nuovo ruolo nella nuova serie The Right Stuff.

Secondo quanto rivelato da Deadline sembra che l’attore, che in tv è riuscito a sposare Meghan Markle ancora prima del principe Harry, vestirà i panni di Maj. John Glenn e sarà il protagonista di The Right Stuff, la nuova serie sceneggiata da The National Geographic e basata sul best-seller di Tom Wolfe.

Adams interpreterà il ruolo di Maj. John Glenn nel film che mostrerà al pubblico quello che sarebbe diventato il primo “reality show” d’America, quando una serie di ambiziosi astronauti e le loro famiglie diventeranno celebrità in una competizione che li ucciderà o li renderà immortali durante la selezione per far parte del Progetto Mercury. Prima della fama, Glenn ha già conosciuto la fama e la popolarità e adesso è chiamato a fare del suo meglio per essere selezionato e volare alto.

Il personaggio di Patrick J. Adams è un pilota collaudato, un padre di famiglia dai principi incrollabili prendendo di fatto il posto di Ed Harris, l’attore che ha prestato il volto a Glenn nell’adattamento cinematografico del 1983.

La prima stagione della serie inizierà al culmine della Guerra Fredda e sarà allora che il Governo degli Stati Uniti si lancerà sul progetto Mercury per combattere un sentimento nazionale di paura e declino e dando il via ad una corsa spaziale con i sovietici. Sarà allora che i Magnifici sette diventeranno eroi e protagonisti ancora prima di prendere parte al progetto.

La produzione inizierà questo autunno a Cocoa Beach, FL. mentre la premiere andrà in onda nel 2020 in tutto il mondo su National Geographic. Sembra che sia previsto già un seguito che porterà tutti fino al programma Apollo Space. Leonardo Di Caprio e Jennifer Davisson sono produttori esecutivi insieme a Mark Lafferty che sarà anche showrunner. David Nutter sarà regista del pilot della serie.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.