Watch GT Active in regalo con i Huawei P30: dettagli promozione

L'indossabile Watch GT Active proposto in regalo all'acquisto dei Huawei P30: proposta presentata da Expert

7
CONDIVISIONI

Un attimo di riflessione attenta per quelli che sono in procinto di acquistare i Huawei P30 e P30 Pro: sull’ultimo volantino Expert, quello che partirà da giovedì 11 aprile (anche se è probabile che la promozione venga presto estesa anche ad altri rivenditori) è illustrata una proposta che non potrete rifiutare, ovvero l’omaggio di un Huawei Watch GT Active all’acquisto di uno dei due top di gamma dell’azienda cinese.

Il valore commerciale dell’indossabile è di 249.90 euro: il dispositivo può essere accoppiato a smartphone iPhone e Android, vanta uno schermo AMOLED, una batteria in grado di garantire fino a due settimane di autonomia (22 ore di tracking sportivo), la connettività GPS e l’impermeabilità fino a 50 metri di profondità. Una promozione che potrà avere un certo effetto su tutti quelli che già avevano in mente di portarsi a casa uno tra Huawei P30 e P30 Pro (un bel po’ di persone, ammaliati dal fascino di una serie che promette scintille, specie in ambito fotografico), sebbene non siano ancora stati resi noti i dettagli relativi alle modalità di riscatto dell’omaggio.

Non capita tutti i giorni di ricevere in regalo uno smartwatch così importante (il Huawei Watch GT Active è tra i migliori del suo segmento): la promozione potrebbe costituire uno stimolo decisivo per molti appassionati. Speriamo proprio che la campagna venga presto estesa ad altri rivenditori, come, del resto, dovrebbe essere, almeno fino a prova contraria (difficile resti esclusiva del megastore Expert, anche se tutto è possibile). Se stavate cercando un altro motivo per puntare forte sui Huawei P30 e P30 Pro, l’avete appena trovato (sempre che l’indossabile solletichi la vostra fantasia). Il resto lo apprenderemo a partire dall’11 aprile, giorno in cui sarà dato il via al volantino Expert in questione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.