In arrivo la serie horror Chambers su Netflix, un thriller psicologico con Uma Thurman e Tony Goldwyn (foto)

Dal 26 aprile debutta Chambers su Netflix, con Uma Thurman e Tony Goldwyn di Scandal

20
CONDIVISIONI

Arriva il prossimo mese Chambers su Netflix, la nuova serie horror che vanta nel cast la speciale partecipazione di Uma Thurman, disponibile dal 26 aprile 2019 in tutti i 190 Paesi del mondo in cui il servizio è attivo.

Desta molta curiosità questa produzione nata da un’idea di Leah Rachel e che ha come produttori esecutivi Alfonso Gomez Rejon e Leah Rachel (figurano come produttori anche Winnie Kemp, Wolfgang Hammer, Jennifer Yale e Steve Gaghan).

Chambers è la storia di una giovane donna sopravvissuta ad un infarto, che però resta ossessionata dal mistero che riguarda il cuore che le è stato donato e le ha permesso di fatto di salvarsi la vita. Inizia così a cercare informazioni sulla sua donatrice, ma più si avvicina a scoprire la verità sulla morte improvvisa della donna più si accorge di iniziare ad assumere le caratteristiche di quest’ultima, alcune delle quali risultano pericolosamente spaventose.

La serie è stata descritta dalla creatrice Leah Rachel come un horror psicologico, che anche grazie all’ambientazione in un mistico paesino New Age in Arizona fa un’analisi di “come le persone metabolizzino i traumi in modo differente“, evolvendosi nel corso degli episodi in modo tale che “ciò che inizia come una classica storia umana si trasforma alla fine in un racconto molto più strano e complicato di quanto ci si aspettasse“.

Nel cast Uma Thurman, la diva di Kill Bill e Pulp Fiction alla sua prima partecipazione da protagonista ad lunga serialità, con a fianco un veterano della tv come Tony Goldwyn, che debutta nel suo primo ruolo da protagonista dopo aver trascorso gli ultimi sette anni nei panni del presidente degli Stati Uniti d’America Fitzgerald Grant III in Scandal, il political drama di Shonda Rhimes in onda fino al 2018 su ABC. Con loro anche la quasi esordiente Sivan Alyra Rose.

Ecco le prime immagini ufficiali diffuse da Netflix.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.