Disponibile la patch 6 di Fallout 76, tutte le novità al 21 febbraio

Scoprite i nuovi aggiornamenti di gioco prima di entrare nella Zona Contaminata!

4
CONDIVISIONI

Gli instancabili sviluppatori di Bethesda hanno reso disponibile la patch 6 di Fallout 76. Il nuovo aggiornamento può quindi essere messo in download da oggi, 21 febbraio, su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Tutti i possessori del controverso spin-off della saga ruolistica a mondo aperto possono scaricarlo per arricchire e migliorare la propria esperienza di gioco: il peso del file è di 4.5 GB su console e 3.5 GB su Windows. Come è lecito attendersi, l’ultimo update del videogioco va ad inserire diverse novità, risoluzione di bug e problemi tecnici, che ora è mio piacere presentarvi nel dettaglio.

Prima di tutto, stando al changelog ufficiale diramato dal colosso del Maryland, aumenta la dimensione del deposito, che passa da 600 a 800 come richiesto a gran voce dagli utenti. Il Lanciagranate M79 e il Lanciagranate Automatico saranno ora classificati come armi pesanti nell’ampio equipaggiamento messo a disposizione da Bethesda. Non solo, la patch 6 di Fallout 76 consente alle icone giocatore di essere visualizzate in più aree di gioco. Ad esempio, le officine mostreranno l’icona del giocatore proprietario e quando si visualizza una torretta creata da un altro giocatore, potrete vedere il nome del proprietario e l’icona del giocatore nell’emblema della torretta.

Danneggiare per errore il C.A.M.P. di un altro giocatore non vi contrassegnerà più come Ricercati. In merito, Bethesda specifica:

Stando al nostro elenco dei problemi noti, i giocatori che per errore colpiscono, disturbano o sparano al C.A.M.P. di un altro giocatore non diventano più ricercati e passibili di PVP. Ora bisogna essere attivamente feroci e Distruggere gli oggetti del C.A.M.P. altrui per essere contrassegnati come Ricercati. Monitoreremo attentamente le vostre opinioni su questa modifica.

Tra le novità più golose della patch 6 di Fallout 76 spicca poi una piccola ma importantissima modifica per i contenitori di missione. Negli eventi “Nutrire la popolazione” e “La strada per l’illuminazione”, questi accetteranno solo oggetti di missione. I giocatori di conseguenza non potranno più trasferire per errore oggetti dal proprio inventario a questi contenitori di missione. Non dovrete quindi più temere di perdere oggetti non relativi agli eventi in questione.

Ora ditemi, cosa ne pensate delle novità della patch 6 di Fallout 76? Vi hanno messo una certa voglia di fare un salto nella Zona Contaminata?

Fallout 76

Piattaforme: PS4, Xbox One, PC

Data Uscita: Disponibile

Miglior Prezzo Amazon: 29,98€

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.