C’è tempo per lo smartphone pieghevole LG: le condizioni dell’azienda

Non particolarmente incoraggianti le ultime esternazioni di LG sul conto del proprio smartphone pieghevole

2
CONDIVISIONI

Sapevamo che LG avesse nei propri piani l’intenzione di lanciare uno smartphone pieghevole, avendo anche tutte le carte in regola per farlo in assoluta autonomia (non sarebbe la prima volta che il colosso coreano si cimenta in impresa del genere, con protagonisti display flessibili di sua produzione). Tuttavia, come annunciato da Brian Kwon, responsabile delle sezioni mobile e TV del brand asiatico, l’azienda non è ancora pronta a lanciare un dispositivo così dotato, semplicemente perché bisognerà prima che la divisione smartphone recuperi il terreno perso in questi ultimi anni, altrimenti un prodotto di questo tipo potrebbe non essere accolto con il dovuto clamore.

La tecnologia interna sarebbe anche pronta al grande passo, ed il motivo del rimando non è, infatti, da imputarsi ad un impedimento di natura tecnica, come vi abbiamo appena spiegato. Sarà basilare e fondamentale che il produttore riconquisti prima la popolarità persa nel segmento in questione: soltanto allora si potrà parlare di un lancio effettivo di uno smartphone pieghevole. Il 24 febbraio, a margine del MWC 2019 di Barcellona, l’OEM presenterà LG G8 e LG V50 ThinQ 5G (il primo device del brand coreano a risultare compatibile con gli standard di rete 5G): chissà che l’azienda non punti proprio su questa accoppiata per riprendere terreno, e spianare così la strada allo smartphone pieghevole.

Oltre ai dispositivi appena menzionati, non crediamo ce ne siano altri in programma per conto del produttore asiatico, quindi la risposta alla domanda che ci siamo pocanzi posti dovrebbe essere quella. Se LG ha scelto questa strategia ci saranno mille ragioni valide a sostenerla, oltre alla convinzione della bontà di LG G8 e LG V50 ThinQ 5G, cui sarà affidato un compito tanto delicato (quello di riconquistare la popolarità perduta in poco tempo, così da preparare il terreno al primo smartphone pieghevole del produttore coreano). Come credete finirà?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.