Crack LG V50 ThinQ: più sorprendente di LG G8, le ultime

Tutto sembra presagire che il vero top di gamma del produttore coreano sarà LG V50 ThinQ

2
CONDIVISIONI

Più di LG G8 ThinQ, a calamitare l’attenzione degli appassionati di tecnologia potrebbe essere LG V50 ThinQ, che ribadiamo sarà compatibile con i nuovi standard di rete 5G, come confermato anche dal render diffuso ieri da Evan Blass (@evleaks). Quest’oggi a rincarare la dose ha pensato ‘androidauthority.com‘, facendo leva su alcune informazioni che lo stesso produttore coreano aveva condiviso lo scorso 24 gennaio, a distanza di un mese preciso dalla presentazione del dispositivo, che ricordiamo sarà lanciato proprio il 24 febbraio al MWC 2019 di Barcellona.

L’azienda aveva in qualche modo anticipato parte delle specifiche tecniche che andranno a contraddistinguere LG V50 ThinQ: processore Snapdragon 855, batteria da 4000mAh e sistema di raffreddamento a camera di vapore, che dovrebbe garantire una migliore resa sotto il profilo prestazionale, in abbinamento ad un’autonomia di certo superiore (quando il calore viene dissipato nel giusto modo, la batteria tende a scaricarsi meno velocemente, e quindi a durare di più). Un dispositivo molto interessante, che a questo punto crediamo anche potrebbe costare qualche soldino in più, se non altro per l’inclusione delle antenne 5G (un non plus ultra rispetto allo stesso LG G8 ThinQ, che costerà di certo meno, pur restando un top di gamma a tutti gli effetti).

Ad occhio e croce, LG V50 ThinQ potrebbe presentare un prezzo di listino superiore ai 1000 euro, anche se questa resta una nostra supposizione, seppur plausibile (aspettiamo la conferma ufficiale da parte del produttore coreano per tirare le somme). Nel 2019 un po’ tutti i portabandiera dei vari OEM potrebbero alzare un po’ l’asticella del costo medio, proprio per effetto delle innovazioni tecnologie che saranno in grado di apportare (prime fra tutte l’omologazione ai nuovi standard di rete 5G). Cederete, o terrete botta per qualche mese in più?

Lascia un commento: