Kevin Spacey incriminato per molestie, dal tribunale al fermo (e scatta il selfie con la polizia)

Kevin Spacey incriminato per molestie continua a far discutere: dopo la prima udienza in tribunale, per un caso risalente al 2016, l'attore viene fermato per eccesso di velocità.

10
CONDIVISIONI

Kevin Spacey incriminato per molestie continua a far discutere. All’indomani della prima udienza in tribunale (la seconda si terrà il 4 marzo) dove gli sono state contestate le accuse di aver molestato sessualmente un giovane nel 2016, l’attore è stato fermato a Washington per eccesso di velocità.

L’ex star di House of Cards è stato fermato da un agente che inizialmente non si era accorto di chi aveva di fronte. Solo dopo aver visto la foto sulla patente ha capito di trovarsi davanti a Kevin Spacey – e ha deciso di immortalare il tutto in un selfie, come riporta il sito Mega e TMZ. Al momento del fermo per eccesso di velocità, Christian Saull, portavoce della Metropolitan Washington Airports Authority, ha dichiarato che al divo è stato dato un avvertimento verbale.

L’attore era da poco atterrato dopo esser stato a Nantucket, isola al largo del Massachusetts, dove si è presentato in tribunale per rispondere alle accuse di molestie sessuali. Stando al racconto, nel 2016 la star avrebbe avvicinato un adolescente – un 18enne all’epoca dei fatti, ma mentì dicendo di averne 23 – che lavorava in un bar. Come prova, il ragazzo avrebbe un video che mostrerebbe un approccio fisico della star nei suoi confronti. Kevin Spacey incriminato, si è però dichiarato non colpevole.

L’attore non si mostrava in pubblico dall’ottobre del 2017 quando scoppiò lo scandalo sessuale. Dopo più di un anno dal caso, è tornato in video a Natale, pubblicando sul suo profilo YouTube un ambiguo messaggio (che ha superato gli 8 milioni di visualizzazioni in soli tre giorni) in cui ha annunciato che ben presto la verità sul suo conto verrà fuori. Al momento non resta che aspettare la seconda udienza che si svolgerà nuovamente al tribunale del Massachussetts il prossimo 4 marzo.

A questo link potete vedere la foto del momento in cui Kevin Spacey è stato fermato dalla polizia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.