Le lezioni dei professori e la visita inaspettata della Celentano nel daytime di Amici del 7 gennaio

Il ritorno di Amici 18 dopo le vacanze di Natale: tutto quello che è successo nel daytime di oggi.

7
CONDIVISIONI

La scuola di Amici di Maria De Filippi riapre le porte dopo le vacanze natalizie, e tutto è pronto per tornare a lavoro e prepararsi per il pomeridiano di sabato 12 gennaio su Canale 5.

Riparte quindi il talent show Amici 18, e questa volta lo fa con ben due appuntamenti dal lunedì al venerdì. Il primo alle 13.50 su Real Time, il secondo alle 16.10 su Canale 5.

Nel daytime di Amici del 7 gennaio, i concorrenti –che nei giorni scorsi hanno fatto ritorno nel residence a Roma  dopo le vacanze di Natale nelle proprie città- si sono ritrovati nella scuola con i professori. Il primo a incontrare gli allievi è Alex Britti, prof di canto di questa edizione. Chi meglio di lui avrebbe potuto impartire lezioni di chitarra ai ragazzi all’interno della scuola?

Mentre suona, però, dispensa anche qualche consiglio: “Voi qui state facendo un percorso. Voi avete ognuno una personalità. Il goal è uscire da qui, andare in classifica e fare concerti. Questa è una scuola importante, avete tante cose a disposizione. Dentro la scuola al massimo prendi un brutto voto, fuori invece se va male, poi l’anno dopo non paghi l’affitto. La scuola serve per capire, per affrontare le sfide”.

Riprendono anche le prove per lo speciale di sabato 12 gennaio, che andrà in onda dalle ore 14.10 su Canale 5. I ballerini lavorano sulle coreografie, mentre i cantanti sui brani assegnati dai professori già prima delle vacanze (LEGGI QUI).

Per Rudy Zerbi è importante che i ragazzi conoscano la storia della musica italiana, per questo li raggiunge in sala prove per una lezione. “Le canzoni sono importanti, hanno la forza di cambiare il mondo. Possono durare due, tre, quattro minuti, avere poche parole e poche note ma avere una forza politica, culturale e sociale enorme”. Ha scelto, inoltre, dieci brani per formare una playlist che racchiuda la storia della musica: Bohemian Rhapsody dei Queen, Thriller di Michael Jackson, Nel Blu Dipinto di Blu di Domenico Modugno, Vita Spericolata di Vasco, The Real Slim Shady di Eminem, E Penso A Te di Lucio Battisti, Stayin’ Alive dei Bee Gees, Serenata Rap di Jovanotti ft. Pavarotti, Let It Be dei Beatles e infine Il Cielo di Renato Zero.

Anche la maestra Alessandra Celentano va a fare visita ai ragazzi in sala relax, e loro pensano subito a un’imminente interrogazione sulle dispense consegnate dalla prof prima delle vacanze. Il ballerino Marco, però, ha un dubbio non positivo: gli è sembrato di intravedere un ballerino esterno in studio, e la paura di essere messi in competizione è tanta. Domani, però, scopriremo con esattezza la volontà della maestra Alessandra Celentano.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.