La classifica dei singoli e degli album più venduti nel 2018: in vetta Sfera Ebbasta e Amore E Capoeira

La classifica FIMI della musica più acquistata nell'anno appena concluso.

7
CONDIVISIONI

Come ogni inizio anno, è arrivato il momento di fare il resoconto di quello appena passato ed è per questo che la federazione FIMI ha rilasciato i dati relativi ai singoli, ai vinili, alle compilation e agli album più venduti nel 2018.

Qual è, quindi, la musica più acquistata legalmente durante l’ultimo anno?

Al primo posto tra gli album più venduti nel 2018 c’è Sfera Ebbasta con il suo progetto Rockstar che ha raggiunto il multiplatino con oltre 200.000 copie vendute. Al secondo posto l’ex vincitore di Amici di Maria De Filippi, Irama, con l’album Plume. Chiude il podio l’artista italiana che ha superato i confini e che ha vinto un altro Grammy poco tempo fa: Laura Pausini con Fatti Sentire.

Continuano la TOP10 degli album i seguenti artisti: Salmo con Playlist, i Maneskin con Il Ballo Della Vita, Capo Plaza con 20, Ultimo con Peter Pan, Benji & Fede con Siamo Solo Noise, Gemitaiz con Davide e infine Ed Sheeran con Divide.

Per quanto riguarda i singoli più venduti nel 2018, invece, al primo posto una hit estiva che ha fatto ballare tutti sulle spiagge e non solo: medaglia d’oro per Amore e Capoeira di Takagi & Ketra ft. Giusy Ferreri e Sean Kingston; medaglia d’argento per Perfect di Ed Sheeran, mentre medaglia di bronzo per Cupido di Sfera Ebbasta ft. Quavo. Concludono la TOP10 Capo Plaza ft. Sfera Ebbasta & Drefgold al quarto posto, J-Ax e Fedez con Italiana al quinto; seguono Irama con Nera, Alvaro Soler con La Cintura, Nicky Jam & J. Balvin con X, Ghali con Cara Italia e Baby K con Da Zero A Cento.

Al primo posto della classifica dei vinili più venduti nel 2018 ci sono i Pink Floyd con The Dark Side Of The Moon, al secondo i Nirvana con Nevermind e al terzo Noyz Narcos con Enemy.

Per conoscere tutte le classifiche TOP100 dei vinili, singoli, compilation e album più venduti nel 2018, CLICCA QUI.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.